Elenco completo dei fornitori del mio matrimonio

La scelta dei fornitori del mio matrimonio è stata la cosa più facile di tutta l’organizzazione.

Da quando Colorato di Pink ha aperto, nel marzo 2012, ho avuto il piacere di conoscere e lavorare con tantissime persone.

Ho visto modi di lavorare e approcciarsi all’organizzazione completamente diversi e ho imparato che non c’è giusto e sbagliato, bianco o nero in senso assoluto.

C’è solo quello che va bene per realizzare quel tipo di matrimonio.

C’è solo quello che è giusto per te e per voi.

Una cosa può sembrare folle, senza senso e completamente diversa da quello che hai sempre visto finora, eppure si rivelerà dannatamente perfetta per quel preciso matrimonio.

È quello che cerco di spiegare a chi dice che le wedding planner dovrebbero portare la bandiera del buon gusto ed è esattamente quello che cerco di spiegare quando scrivo post di questo genere.

I fornitori del mio matrimonio sono stati selezionati sicuramente tra le eccellenze nel proprio settore, ma il criterio di scelta è stata “la sensazione”.

A parte alcune scelte fatte in maniera lucida e estremamente oggettiva (Location e Abito da sposa, di cui ti parlo più avanti), tutti gli altri fornitori non sono stati scelti tra gli amici, ma tra quelle persone con cui ho lavorato benissimo e che sapevo avrebbero realizzato il matrimonio che io avevo in mente.

Non è una cosa facile da capire, me ne rendo conto.

In tutte queste scelte il prezzo non è mai stata una discriminante. Cioè, sapevo già quanto mi sarebbe costato, quindi ho potuto selezionare le persone con cui volevo lavorare solo in base al risultato finale.

Che poi tutte queste splendide persone siano donne, amiche e professioniste che stimo tantissimo, è un dettaglio secondario.

Vuoi sapere chi sono stati i fornitori del mio matrimonio? Eccoli.

Elenco completo dei fornitori del mio matrimonio

Ho deciso di condividere con te questa informazione, perché potresti trovare quello giusto anche per il tuo matrimonio.

Sentiti libera di sbirciare i loro siti web, i loro social e di contattarli se dovessero piacerti i loro lavori e se pensi che possano fare al caso tuo.

FOTOGRAFO

Luciana Ognibene Photography, Roma – www.thedivaexperience.it

Conosco Luciana da anni, davvero da tantissimi anni. Ci siamo conosciute in un gruppo dedicato al marketing per le donne d’Italia che lavorano nel mondo dei matrimoni. Tutte e due eravamo agli inizi delle rispettive carriere e ci siamo viste crescere.

Ho visto le sue foto cambiare, migliorare, diventare uniche. Ha trovato un suo stile, inconfondibile. Le sue foto sono brillanti, luminose. E lei è una professionista sotto tutti i profili.

Non avevo dubbi: sarebbe stata lei a fotografarmi nel giorno delle mie nozze.

La telefonata è andata così:
“Ciao Lu, sei libera il prossimo 16.3.19 per un matrimonio a Milano? È il mio!”

Ovviamente è venuta da Roma a Milano solo per me, ma per i fotografi e per la maggior parte dei fornitori, le trasferte non sono un problema.

La trovi anche sui social, a questi profili:
Facebook – The Diva Experience
Instagram – @thedivaexperience_it

FIORISTA

Federica Caputo, Fiori di Milano, Milano – www.fioridimilano.it 

Il leit-motiv dell’organizzazione è stata la delega. Io non volevo pensare a nulla, a nessun dettaglio che fosse troppo dettaglio.

Cioè: una volta stabilito il tema del matrimonio, o quanto meno la palette cromatica da utilizzare, non mi interessava cosa si sarebbe fatto per realizzarla.

Federica era l’unica che poteva realizzare i miei desideri senza che io dicessi una parola.

Anche con lei ci conosciamo da diversi anni, ci piacciono le stesse cose e della sua bravura e buon gusto non ho alcun dubbio.

Chi meglio di lei per potermi sgravare dalle difficili scelte?

I punti che doveva rispettare erano:
– bouquet di narcisi
– centrotavola per tavolo imperiale
– composizione per rendere la cerimonia molto bella

E sono stata contenta di ogni scelta fatta.

Se vuoi vedere i suoi lavori, sbircia pure i suoi profili social:
Facebook – Fiori di Milano
Instagram – @federicaeffeci

CERIMONIA SIMBOLICA

Cerimonia VIP, Claudia Carbonara, Bari – www.cerimoniavip.it

Claudia è la mia certezza quando si tratta di cerimonie. Lavoro con lei da diverso tempo e per conto suo ho officiato diverse cerimonie simboliche qui in Lombardia.

Sapevo perfettamente cosa stavo comprando, i suoi testi li avevo letti e vissuti di persona e sapevo che con questo tipo di rito avrei vinto tutto.

Io e Luca ci siamo sposati con una cerimonia civile e simbolica.

Vuol dire che Claudia ha ottenuto la delega da parte del Sindaco del comune per poter officiare legalmente il rito civile, quindi posso dire che ci ha sposato ufficialmente lei, e questo semplificava notevolmente la cerimonia simbolica. Così facendo le due parti si sono fuse molto bene, forse al meglio possibile, e il risultato è stato un rito sinceramente emozionante.

Io volevo che i miei invitati si emozionassero… e l’obiettivo è stato centrato!

Se vuoi sapere se Cerimonia VIP è il rito che fa per te, segui i social:
Facebook – Cerimonia VIP
Instagram – @cerimoniavip

BOMBONIERA GASTRONOMICA

Colori e Sapori, Bollate – www.coloriesapori.it

La bomboniera è un aspetto del matrimonio a cui tengo molto.

È il ringraziamento con cui gli ospiti se ne vanno a casa, il ricordo di questo giorno che è stato speciale.

E ormai, la bomboniera classica inteso come soprammobile prendipolvere non si usa più. O piace, e allora è un conto diverso, ma se non ti piace hai mille soluzioni.

Chi non la fa è solo convinto che l’alternativa alla bomboniera prendipolvere sia… il nulla!

Invece esistono delle meravigliose bomboniere alimentari: belle e buone. Olio, aceto, vino, liquori speciali, conserve, miele… nella mia vita di wedding planner ne ho viste tantissime e ne ho proposte altrettante.

Silvia ha regalato dello zucchero aromatizzato, Patrizia ha scelto del liquore alla fragola, Anna ha regalato agli invitati della confettura, Paolo ha voluto che ci fosse il miele.

Io? Del sale grosso aromatizzato agli agrumi e pepe rosa.

Non ho mai avuto dubbi su dove acquistarle… è stato più difficile scegliere cosa regalare agli invitati perchè le proposte di Serena e Giordano di Colori e Sapori sono infinite e tutte gustose.

I loro social, per scoprire le meraviglie che offrono, sono i seguenti:
Facebook – Colori e Sapori
Instagram – @coloriesaporimilano

CALLIGRAFIA

Ketty Agnesani, Milano – www.kettyagnesani.it

Ho conosciuto Ketty nel 2016, quando si è occupata di scrivere le buste per delle partecipazioni di una mia coppia di clienti.

Non avevo idea, fino ad allora, quanto potesse cambiare l’effetto di una partecipazione con il nome del destinatario scritto a mano da chi lo sa fare di lavoro.

Avere in mano quelle buste, con dentro una bella partecipazione realizzata con cura, scritte così bene… mi hanno fatto innamorare a prima vista e mi ero ripromessa che quando fosse capitato a me non mi sarei fatta mancare questa chicca.

E così è stato. Certo, da quando l’ho contattata per chiederle disponibilità a quando le ho portato le partecipazioni sono passati diversi mesi e la partecipazione è cambiata almeno 5 o 6 volte, ma l’effetto finale è stato qualcosa di meraviglioso.

Quelle fascette di carta vellum, decorato con un pennino color grigio, con il nome degli invitati, hanno lasciato tutti a bocca aperta.

Non solo. Ho voluto osare e ho fatto scrivere sempre a lei, a mano, i segnaposti per il tavolo imperiale. Ogni commensale ha trovato al proprio posto una scatolina di macarones personalizzata dal proprio nome scritto su una tag di carta italiana.

Ketty è davvero brava, ama il suo lavoro e lo fa egregiamente.

Seguila sui social:
Facebook – Ketty Agnesani
Instagram – @kettyagnesani_calligrafa

LOCATION

La Limonera, Rovellasca (Co) – www.lalimonera.it

La ricerca location è stata tra le più complicate della mia vita. Sapevo già che nella mia lista di fornitori non avevo un luogo che potesse andare bene per il tipo di evento che avevo in mente.

Ti ricordo che il mio è stato un reverse wedding: tutti gli elementi della giornata del matrimonio c’erano ma… in ordine sparso.

Prima c’è stato il pranzo coi parenti, poi la cerimonia, poi il taglio della torta, poi un buffet e infine la festa.

Nella ricerca della location avevo fissato una serie di parametri rigidissimi, che non ammettevano eccezioni:
– doveva avere spazi grandi e separati per poter usare la location nel mese di marzo
– dovevo poter realizzare un tavolo imperiale per 40 persone
– doveva essere facilmente raggiungibile sia da Milano che da Como
– obbligatorio che ci fosse l’accesso disabili (una attenzione per la mia mamma)
– obbligatoria la possibilità di celebrare il rito civile all’interno, ad un prezzo umano
– il Sindaco doveva essere disponibile a dare delega a una persona di mia fiducia
– ci doveva essere una stanza per potermi preparare
– dovevano essere ammessi i cani

Non so se avrai notato, ma la bellezza del luogo non è stata contemplata. La mia villa del cuore era totalmente inaccessibile per tutti i motivi di cui sopra, ma è un posto che ti lascia senza fiato.

Nemmeno il menù è mai stato contemplato. Non avevo dubbi sul fatto che si mangiasse bene, non ho mai mangiato male ad un matrimonio e sono convinta che non sia quello il luogo dove voler mangiare davvero bene.

Tutta questa scrematura è stata fatta al telefono e via email, io e Luca siamo andati a visitare solo una location: ed è stata subito quella giusta.

Credo che in quel momento abbia capito quanto è stato figo farsi organizzare da una wedding planner, perchè non ha dovuto girare mille posti senza sapere cosa cercare.

IL COORDINAMENTO DEL MATRIMONIO

Alessia e Giacomo, Colorato di Pink – www.coloratodipink.com

Spiegare quanto sia stato figo questo servizio non è semplice.

Lo so che è figo, ovviamente, se no non ci crederei così tanto da sponsorizzarlo e focalizzarmi. So anche che qeusto servizio è nato tantissimi anni fa da una esigenza personale.

Ora, dopo 10 anni, eccomi a goderne in prima persona.

Delegare tutto ad Alessia, che lavora con me praticamente da quando ho aperto l’agenzia, sapere di non dovermi preoccupare di nulla, che alle cose qualcuno ci avrebbe pensato e che se mi fossi dimenticata un pezzo, loro sarebbero intervenuti senza nemmeno fare domande sciocche o scontate, è stato un lusso che non si può spiegare.

Io mi sono divertita con i miei invitati, sono salita a prepararmi senza stress, ho fatto tutto quello che sapevo di dover fare.

Ma non mi sono dovuta preoccupare di nulla. Le cose accadevano, come da programma, senza nemmeno che me ne accorgessi.

Io arrivavo e tutto funzionava. MERAVIGLIOSO!

 

La cosa davvero meravigliosa è che anche tu puoi avere il coordinamento per il tuo matrimonio.

[COMPILA IL FORM]
e ricevi direttamente nella tua casella di posta tutte le informazioni sui servizi di Colorato di Pink, disponibilità di data e prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *