Abito da sposa corto: 5 idee per chi vuole osare

Avete pensato all’abito da sposa corto per il vostro matrimonio, anche se nell’immaginario collettivo l’abito da sposa è sempre stato lungo e, per molte ragazze, è l’occasione per indossare un abito da favola, di quelli che si vedono solo nei cartoni della Disney o… in Gossip Girl.

Ma sempre di più, in questi anni, torna di moda l’abito da sposa corto: in stile anni ’50 o ’60, in prezioso mikado di seta oppure in tulle, non solo per le cerimonie civili ma soprattutto per chi vuole essere “unconventional”, per chi vuole lasciare tutti a bocca aperta.

L’abito da sposa corto è un stile, da saper portare con grazia e con un pizzico di leggerezza. Le proposte degli stilisti nelle collezioni del 2016 sono meravigliose, una più bella dell’altra, mettendo in seria difficoltà le ragazze che ancora non sanno scegliere!

  1. NADIA MANZATO 

Se volete un abito di sartoria, realizzato su misura, assolutamente unico nel suo genere dovete andare da lei: Nadia Manzato, una giovane stilista già entrata tra le mie preferite. I suoi abiti sono deliziosi, semplici ma non banali. Il    mio preferito per questo 2016, lo vedete qui sotto:

abiti corti di nadia manzato

Non continuo con la descrizione dell’abito perchè ho finito gli aggettivi… quindi cliccate direttamente sul suo sito www.nadiamanzato.com per sbirciare tutta la collezione. La sede dell’atelier è a Busto Arsizio (VA), ma non temete di contattarla!

2.  MAX MARA BRIDAL – mod. CYDONIA 

Se state cercando un abito da sposa semplice ma prezioso, vi consiglio di guardare la linea degli abiti da sposa Max Mara Bridal. Da sempre questo brand si riconosce per le linee pulite ed eleganti, che sceglie tessuti di altissimo livello qualitativo ed estetico.

L’abito corto che ho selezionato per voi è in stile Sixties, in satin color latte. Certo… la modella poteva almeno sorridere e forse ci starebbe meglio un altro velo… per fortuna quelli sono dettagli che si possono cambiare.

abito da sposa corto max mara 2016

Trovate tutta la collazione sul sito ufficiale di MaxMara. Se volete prenotare la prova, cercate il rivenditore più vicino a voi direttamente sul sito.

3. ANTONIO RIVA – collezione ICONIC

Uno stilista che si riconosce per lo stile. Cioè… potrei non sapere niente di quel matrimonio ma l’abito di Antonio Riva ha una firma inconfondibile e non avrei dubbi. Nella sua collezione 2016 si trovano diversi tipi di abiti corti e ne ho selezionati per voi ben due. Uno esagerato, estroso, in pieno stile e l’altro più classico ed elegante.

Giuro, non ce l’ho proprio fatta a scegliere!

abiti corti di antonio riva

 Vi consiglio di guardare tutta la collezione sul sito ufficiale dello stilista www.antonioriva.it , merita davvero.

4. ALESSANDRA RINAUDO – mod. TAMARA

Stilista del più famoso atelier Nicole Spose, si è fatta conoscere grazie al programma su Real Time dedicata agli abiti da sposa. Ora ha una sua linea di abiti da sposa e, sbirciandola, ho trovato questo splendido abito.

Corto, sbarazzino e con il dettaglio tipico di questi ultimi anni, il pizzo che avvolge in maniera leggera il corpo.

abito da sposa corto alessandra rinaudo nicole spose

Vi lascio il link dove trovare tutti gli altri abiti della collezione http://www.nicolespose.it/it/alessandra-rinaudo.php. Potete anche prenotare la vostra prova direttamente dal sito internet… un servizio che trovo molto comodo!

5. FLORINDA, Carlo Pignatelli – Mod. LILLA

abito da sposa corto carlo pignatelli

La lunghezza “midi” non è per tutte, l’altezza -e un bel tacco alto- sono due condizioni fondamentali per poterlo indossare. Ma… addosso regala un’eleganza classica, anche un abito particolare come questo di Carlo Pignatelli – Florinda, modello LILLA. Un abito che di semplice non ha nulla… è esagerato, splendido e ricco.

Sono certa che dopo questo post vedrete gli abiti corti con altri occhi e, forse, li potrete anche prendere in considerazione come alternativa al classico abito “da principessa”.

In ogni caso, se andate in atelier, almeno uno vi consiglio di provarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *