Come stampare il libretto messa – Tutorial

 

Questi sono i mesi caldi per ultimare i dettagli del tuo matrimonio… e la stampa del libretto messa o della cerimonia è un passaggio da non trascurare.

I libretti messa sono importanti per gli sposi, che magari, presi dall’emozione, si dimenticano le promesse da scambiarsi davanti alle persone care; per i parenti e gli amici, così da poter seguire la cerimonia con maggiore partecipazione; per il celebrante, i musicisti e i lettori, così che sapranno esattamente i momenti salienti delle vostre promesse.

Se segui un rito religioso, il parroco che celebrerà la messa ti avrà dato indicazioni per realizzarlo.

Gli sposi potranno scrivere la loro messa, scegliendo le due letture e il pezzo del Vangelo che preferiscono, scegliendo la preghiera dei fedeli e scrivendo di loro pugno le intenzioni.

Anche la formula con cui sposarsi non è sempre uguale, ma ce ne sono ben tre. Lo sapevi? Quella che inizia con “io accolgo te…” è solo una ed è la più famosa.

Se segui un rito civile o celebrativo potrai mantere il testo base proposto dal comune oppure contattare un celebrante professionista (io conosco la migliore!) per fartela scrivere e personalizzare.

La seconda scelta è quella che consiglio vivamente, perché meno standard e molto emozionante!

Come stampare il libretto messa – Tutorial

Quasi sicuramente avrai utilizzato word per scrivere il libretto messa.

Adesso, però, bisogna stamparlo fronte e retro e con le pagine alternate, come un vero libro. Poi magari vorrai far fare la stampa ad un centro fotocopie o a chi ha stampato le tue partecipazioni, ma creare a casa una bozza per capire come verrà, se le pagine sono corrette e se l’impaginazione è piacevole e intuitiva è sempre consigliata.

So che stai guardando lo schermo con tanti punti di domanda, ma in realtà è più semplice di come appare… basta pensare a come verranno disposte le pagine!

Alcune indicazioni se sei proprio a digiuno di stampa:

  • il formato A4 di un foglio è quello classico dei quaderni, quello da fotocopia per intenderci. Il formato A5 è la metà esatta di un A4. Se ne deduce che da un singolo foglio A4 escono quattro facciate del libretto in A5.
  •  A5 è il formato standard per il libretto messa: nè troppo piccolo nè troppo grande, pratico da realizzare.
  •  per una migliore resa e per evitare che ci siano troppe pagine vuote, è preferibile che il libretto sia composto da pagine multiple di 4.
  • Se volete stampare la copertina su un cartoncino più rigido, non contatela nelle pagine del libretto, partite direttamente con la cerimonia.

come stampare il libretto messa

E finalmente, ecco il link misterioso che sono certa risolverà tutti i problemi per stampare il libretto messa.

Se ti sei persa i tutorial degli scorsi giovedì? Ho spiegato come realizzare un Guestbook su tela, i Coni porta riso per il lancio del riso a fine cerimonia e dei centrotavola con fiori di carta, ecologici e da preparare con largo anticipo!

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Sai che nel coordinamento del matrimonio è incluso anche l’aiuto concreto per realizzare il libretto messa?

La consulenza è costante per tutti i mesi che precedono il tuo matrimonio e si attiva appena confermi il servizio. Io non interferisco con i tuoi preparativi, ma ti accompagno in questi mesi dandoti solo il supporto e i consigli di cui hai bisogno.

[Scopri il servizio di coordinamento del matrimonio!]

Compila il form qui sotto e scoprirai subito se sono libera per il giorno del tuo matrimonio e riceverai tutte le informazioni utili per conoscere questo servizio.

Non sei ancora convinta? Leggi le recensioni che hanno lasciato le mie clienti su Facebook a questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *