Pom pom di carta per il tuo matrimonio. Parliamone.

Li hai visti sulle splendide bacheche Pinterest adornare, leggeri e maestosi, i buffet di qualche compleanno. Poi, sono arrivati anche come decorazione nel giorno del matrimonio. Sostitutivi dei più classici fiori o dei centrotavola, ecco che i pom pom di carta sono ormai un aspetto comune dei matrimoni.

pom pom al matrimonio come usare

Riescono a decorare in maniera leggera, elegante. Sono disponibili in tantissimi colori e nuance, è praticamente impossibile non trovare la giusta sfumatura prevista dalla palette per il tuo matrimonio.

Le foto che ho trovato mostrano come il pom pom può essere utilizzato per decorare la navata d’ingresso, sia per un matrimonio civile che per un matrimonio religioso.

Spesso, infatti, i preti non vogliono fiori sulle panche. Dicono che rovinano le panche, spesso molto antiche, adducono la scusa che poi togliere la decorazione fa perdere tempo alle signore che si occupano di mantenere la chiesa in ordine, semplicemente non gli piacciono.

I pom pom di carta potrebbero essere la soluzione per enfatizzare, comunque, il tuo ingresso verso il tuo futuro marito.

pom pom tutorial

Realizzarli è davvero semplice.
Come ogni lavoro DIY, porta via più tempo e tentativi che l’effettivo tempo di realizzazione, ma dopo i primi tutto sarà più veloce e pratico.

Materiali da utilizzare:
– 8/10 fogli di carta velina
– filo trasparente in nylon (simile a quello da pesca)
– forbici

Si inizia sovrapponendo tutti i fogli e piegandoli a fisarmonica. Come quando, da piccole, ci facevamo il ventaglio da un semplice foglio di carta (foto 1).

Una volta pronto, piega a metà e rifila con la forbice l’eventuale eccedenza. Approfittane anche per arrotondare le punte… servirà a dare movimento al pom pom. Sappi che l’operazione richiederà un po’ di pazienza, perchè la carta è spessa e quindi molto resistente (foto 2).

Io ti consiglio anche di fare delle piccole scanalature nel mezzo, dove c’è la piega. Aiuterà ad aprire meglio il pom pom.

Quindi usa il filo di Nylon per legare ben stretto il centro della carta e inizia a “sfogliare” il pom pom. Ci vuole molta delicatezza… la carta velina è leggera e potrebbe strapparsi (foto 3).

Il pom pom è pronto, aiutati con le mani per dargli una bella forma regolare e, se servisse, aiutati con la forbice per togliere delle antiestetiche eccedenze. Il filo, se lasciato lungo, può aiutare per appendere i pom pom facendoli sembrare invisibili e sospesi nel vuoto.

come realizzare pom pome

Cosa ne pensi? Sono facili e rendono molto bene… on line troverai sicuramente tanti modi per utilizzarli… non solo nel giorno del tuo matrimonio.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Scoprire se sono ancora libera nel giorno del tuo matrimonio è facile.

[COMPILA IL FORM QUI SOTTO]

Riceverai -senza impegno- tutte le informazioni sui servizi di Colorato di Pink, il listino prezzi (al grido di “evviva la trasparenza”) e la mia disponibilità nel giorno del tuo matrimonio.

Direttamente nella tua casella di posta!!

    Credit photo:
    Rock and Roll Bride
    Why not Wedding