Matrimonio Civile: info e consigli

Negli ultimi 10 anni sono cambiati radicalmente i matrimoni: dall’organizzazione all’intrattenimento, nulla è più come prima.

Anche se, personalmente, trovo che la vera rivoluzione si è vista nell’impennata di matrimoni civili.

Mercoledì pomeriggio sono stata in giro per location. Sto cercando e visitando, infatti, location (ville, casali, luoghi suggestivi) in Lombardia in cui è possibile celebrare il matrimonio civile con valore legale in stile americano.

Parlo di stile americano per rendere subito l’idea di quello a cui sto pensando: splendidi e suggestivi matrimoni in giardino, all’aperto, con le sedie bianche e gli sposi che si scambiano i voti e le promesse nuziali sotto un gazebo etereo.

image

Non solo infinite opzioni di personalizzazione nell’allestimento… soprattutto la possibilità di personalizzare la cerimonia al 100%. Una volta tenuto lo scheletro delle promesse ufficiali, quelle necessarie per legge, tutto il resto è modificabile: canzoni e musiche, letture, riti. Così che nemmeno la zia più acida possa dire: “è un rito freddo e senza personalità”.

Matrimonio Civile: info e consigli

Finora si era sempre e solo fatto cerimonie celebrative ma da qualche anno a questa parte sono legali anche in Italia!

Addio tristi sale comunali, addio cerimonie brevi e poco significative, addio rito civile visto come matrimonio di serie B.
E’ a tutti gli effetti un’alternativa per quelle coppie che non se la sentono di celebrare i propri voti davanti a Dio.

Voglio conoscerle tutte per poterle proporre a chiunque sia interessato al rito civile e sono sempre di più le coppie che scelgono questo tipo di unione.

Non solo seconde nozze o nozze miste, anche giovani coppie consapevoli di cosa vogliono e cosa no per il loro grande giorno.

Tra pochissimo anche persone omosessuali, le famose coppie arcobaleno, potranno trasformare le loro promesse, finora celebrate solo in forma non ufficiale, in una regolare unione!

Insomma… le cose stanno cambiando anche nel mondo wedding e io sono già pronta a guidare la rivoluzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *