Marcia nuziale: sono 4 le più famose

Marcia nuziale: famosa, famosissima.

Ma… quale?

Se ti interrogo te ne viene in mente una sola, forse due.
Nessuno la ascolta dal vivo, tutti la ascoltiamo nei film.

Ho le prove: l’ingresso della sposa è indicato sempre dalla marcia nuziale, inizia in maniera più soft per accompagnare l’arrivo dei paggetti e delle damigelle e poi ha il punto di massima quando arriva lei, la vera protagonista, la sposa.

Alza la mano se ti ricordi la marcia dell’ultimo matrimonio a cui sei stata. In realtà quel suono resta sempre in sottofondo, quindi sai che c’è ma non sapresti dire quale sia la sinfonia da cui è stata tratta la marcia nuziale.

E ti dirò una cosa in più: nemmeno la sposa la sente. E’ talmente presa dalle emozioni, dalle persone intorno, dal raggiungere l’amore della sua vita all’altare da… non sentire quali note stanno accompagnando il suo ingresso.

Se invece parliamo di film… ti ricordi esattamente quale è la marcia nuziale di ogni singolo film!

Marcia nuziale: sono 4 le più famose

Ti svelo un’altro segreto

La marcia nuziale che ascolti ai matrimoni… in realtà sono 4 e molto diverse tra loro.

Forse non ci hai mai pensato con attenzione, ma se le ascolterai le conoscerai tutte e vedrai che sono molto diverse tra loro.

1.Marcia Nuziale di Wagner

2. Marcia nuziale di Mendelssohn

Queste prime due sono forse le più famose, le più riconoscibili, quelle che anche da piccola canticchiavi quando facevi sposare Barbie e Ken.
Sono anche le più suonate, spesso una all’ingresso e l’altra all’uscita. Eh già, si suona la marcia nuziale anche quando gli sposi, dopo le firme con i testimoni e le foto di rito coi genitori (consiglio spassionato… fatele!), escono dalla chiesa per venire accolti dalla pioggia di riso.

E poi ci sono le altre due.

3. “Canone in D maggiore” di Johann Pachelbel

Forse, così, non ti dice nulla… ma dopo poche note la riconosci immediatamente e ti saliranno i brividi. Mi espongo a dire che è la mia preferita in assoluto. Non proprio marcia nuziale più classica, ma sempre emozionante.

Perfetta se hai un seguito molto lungo o se hai organizzato un’entrata da vero galateo, con i genitori, i testimoni, le damigelle e i paggetti….

4. Marcia di Elgar – Pomp and Circumstance

Il titolo di questa ti è sconosciuto, lo so. Io ogni volta faccio fatica a ricordarmelo e mi ritrovo a doverla canticchiare perchè mi è più facile.

Ma dopo le prime note, la riconoscerai anche tu. Bellissima, non è vero? Potrebbe essere una valida alternativa.

Adesso riascoltale con calma e scegli quella che accompagnerà il tuo ingresso.

Chiudi gli occhi e immagina: tu, con il tuo papà, che arrivate in macchina in una splendida giornata di sole. Fuori dalla chiesa (o dalla sala comunale, o dalla villa, o dal parco… fai tu!) ci sarà solo la wedding planner ad aspettarti. Tu scendi dall’auto, la wedding planner ti viene incontro e ti aiuta a sistemarti il vestito e il velo. Nel frattempo intravedi la chiesa piena, centinaia di persone sono rivolte verso di te.
Ti porti alla sinistra del tuo papà, sali i primi scalini, la wedding planner fa un cenno all’organista e… inizia la musica. Quale sarà quella musica? Quella che accompagnerà il tuo ingresso verso il tuo futuro marito?

*********************************************

[Vuoi essere certa che i musicisti suonino la marcia nuziale che hai scelto con grande impegno e che il corteo nuziale sia gestito con attenzione?]

Per assicurarti serenità e tranquillità durante ogni aspetto nel giorno del tuo matrimonio, compila il form qui sotto.

Riceverai subito una email con il listino dei miei servizi e la conferma della mia disponibilità per il giorno del tuo matrimonio.

 

**********************************************

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *