Partecipazioni secondo lo stile delle Weddiste

Tutti sappiamo cosa sono le partecipazioni.

Coordinato partecipazioni

Che ci stiamo per spostare o ci stiamo solo pensando, nella vita ne avremo ricevute almeno una. La tendenza del momento è quella di ricreare una esperienza unica, anche in un evento, quale il matrimonio, costellato di ritualità. Il primo passo per comunicarlo sono le partecipazioni!

Per quanto abbiano uno scopo informativo, chi la riceve sa bene che non è solo un invito formale, è molto di più. Le partecipazioni sono il ritratto dei futuri sposi e permettono agli invitati di capire esattamente quale sarà il taglio della cerimonia, l’atmosfera e come si dovranno vestire.

Ne esistono per tutti i gusti: dalle più classiche a quelle più originali e inaspettate. Non esiste un giusto o uno sbagliato, l’importante è che rispecchino la coppia di sposi al 100%.
Il trend parla chiaro: le spose sono sempre più attente, minuziose e creative; nulla è lasciato al caso e tutto deve essere il più personalizzato possibile. Le partecipazioni personalizzate sono senza dubbio il mezzo più efficiente e garbato per comunicare il proprio matrimonio.

Ma cosa si intende per partecipazioni personalizzate?

Ogni matrimonio ha un mood, un tema. Negli ultimi due anni sono andati per la maggiore lo stile shabby-chic, country e l’intramontabile viaggio come metafora della nuova vita insieme.

Set coordinato partecipazioni grigio

Ma ogni storia è differente!
Dopo una prima chiacchierata con gli sposi si cerca di far prendere forma ai loro desideri anche da un punto di vista grafico:
– mood: si cerca di ricreare un’atmosfera visiva nella quale gli sposi si possano riconoscere, tenendo presente che si estenderà a tutti i materiali necessari richiesti dalla coppia.
– colori: si costruisce una palette colore che si sposi con i diversi elementi del matrimonio (dettaglio del vestito, bouquet, torta) rispettando quelli che sono i gusti della coppia e della stagionalità, ad esempio in primavera si preferiscono colori pastello, mentre in autunno colori più caldi. Ma le nostre proposte spesso includono anche i colori più originali e inaspettati!
– simboli: alcuni sposi spesso desiderano una sorta di logo con le iniziali o con un disegno che rappresenti il loro primo appuntamento, un tratto distintivo che andrà declinato sui diversi materiali.
– carta: è un elemento fondamentale da non tralasciare, poiché dà una sensazione sia tattile che visiva appropriata al mood dell’evento (ad esempio: riciclata, goffrata, liscia, leggermente perlata…)
– testo: si può pensare di scrivere qualcosa di classico oppure personalizzare anche le modalità di invito. Liberiamo la fantasia!

Gli elementi sono diversi, e diverse sono le storie di sposi ed invitati, per questo è importante personalizzare le partecipazioni.
Un dettaglio che resterà unicamente vostro nelle case di tutti.

Chi sono le Weddiste?
Carlotta e Michela, due amiche accomunate dall’amore per la grafica e dalla passione di raccontare le storie dei loro clienti. Una realtà nuova che potrà supportare i futuri sposi nel lungo percorso verso il fatidico sì.

I contatti? Eccoli
Le Weddiste
Ref. Carlotta e Michela – postmaster@weddiste.it
Facebook.com/Weddiste
Instagram.com/Weddiste

Dì che hai letto delle Weddiste nel mio blog Colorato di Pink.com e ricorda che questo non è un post sponsorizzato, ma una recensione personale di professioniste che meritano di essere selezionate per il tuo matrimonio.
Credit di tutte le foto: le Weddiste

set coordinato di partecipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *