Matrimonio invernale: 4 motivi per farlo!

Quando scegli di sposarti, ormai, non hai più limiti su data e periodo.

Escluse le feste comandate e quelle religiose (es: sposarsi a Natale non è una bella idea), hai praticamente a tua disposizione tutto il calendario: qualunque mese e tutti i giorni della settimana.
Conosci il detto “di venere e di marte non ci si sposa, non si parte nè si da inizio all’arte?” Ecco, dimenticatelo perchè ho organizzato matrimoni sia di venerdì che di martedì, matrimoni andati molto bene e tutt’ora felici.

Anzi, sembra che il matrimonio invernale, organizzato soprattutto nel mese di dicembre, è ormai un classico. Io ne ho praticamente almeno uno all’anno nella stagione fredda e, col senno di poi, posso confermare che sia il periodo che preferisco.

Non solo perchè amo dicembre alla follia: è un mese romantico, festoso. Io compio gli anni e le cose più belle sono capitate sempre a dicembre.

Se l’hai detto in giro, probabilmente hai ricevuto qualche occhiataccia. Lo so, fattene una ragione: ogni iniziativa che esce dal seminato, inizialmente, fa sempre paura.

Ma… ho preparato per te le argomentazioni perfette da tirare fuori con chi si oppone alle nozze invernali.

Non avrai freddo!

Sei una ragazza freddolosa, il tuo fidanzato ormai si è rassegnato a piedi freddi 10 mesi su 12, metti le calze non appena le temperature scendono sotto i 15 gradi.

Se sei così, questa è l’obiezione e la paura più classica. Ma, cara mia, ti devo smentire: non ti sentirai freddo.
Il vestito, infatti, non deve necessariamente avere le spalle nude: ci sono dei bellissimi boleri che coprono le braccia  e impreziosiscono l’abito, e poi ci aggiungi una stola di cachemire, di pelliccetta o un piumino.

In più, sarai quasi sempre al coperto, al caldo della location. Ballerai e ti divertirai, sarai talmente impegnata a tenere a bada le emozioni che… non sentirai nulla!

Quel giorno, infatti, non senti la pipì, non senti fame (al massimo un po’ di sete), non senti il freddo.

Nessun problema di clima

Sarai l’unica sposa che non guarderà ossessivamente le previsioni meteo. Il brutto dei matrimoni estivi è l’imprevedibilità del tempo. Ormai il clima è cambiato, dimentichiamoci la regolarità delle stagioni di quando eravamo bambine perchè, ora, accade di tutto. Ho fatto matrimoni in dicembre in cui faceva caldissimo e matrimoni a giugno dove si tremava dal freddo. Matrimoni in agosto piovosi, matrimoni in aprile soleggiati e quasi estivi. Purtroppo, il clima non si può prevedere.

Quello che può capitare in inverno, al massimo è la nebbia (per chi si sposa al nord) o la neve, anche se adesso, qui a Milano, è un evento più unico che raro.

Nessun problema di cibo

Il menù invernale non crea nessun problema.

Il freddo conserva, lo sappiamo e se vuoi anche servire tutto crudo non c’è rischio che gli alimenti prendano “una botta di caldo” e si deteriorino.

La tartare di carne che tanto ti piace restarà di un bel rosso brillante, il pesce o il formaggio non faranno alcun odore e non ci sono problemi di mosche e insetti vari.

Le zanzare? Dimenticale!

Allestimenti suggestivi

Basta poco per decorare la location… anche d’inverno.

Soprattutto sotto natale, sarà la location stessa a fare allestimenti magnifici che a te costeranno davvero poco. E poi il caminetto acceso, le luci soffuse, l’intimità di tutti i tuoi amici nella stessa stanza per festeggiare…

Mettici anche un albero e magari scegli di posizionare le bomboniere lì vicino.

Il photobooth? Ovviamente a tema Christmas… con i cerchietti a renna, il naso di Rudolph e i cappellini di Babbo Natale.

Viaggio di nozze più lungo

Mete esotiche, la tanto desiderata Australia e, con un po’ di calcolo, giorni di ferie più lunghi: tra permessi, ferie e permesso matrimoniale è facile che tu riesca a stare in vacanza anche un mese intero! Non male, vero?

Mi sembra di aver usato argomentazioni validissime, che non possono essere in alcun modo contestate.

Ora non ti resta che iniziare la preparazione del tuo matrimonio invernale… e direi che sei anche pienamente nei tempi! Per l’inverno 2017 non ho ancora date occupate, quindi appena la scegli, scrivimi a claudia@imatrimonidipink.it per prenotare in fretta il servizio di coordinamento.

Se ancora non sei convinta che sia il servizio che ti cambierà la vita o se non sai esattamente di cosa si tratta, ti lascio il link con il riepilogo dei post e anche una guida con le domande che vengono poste più spesso.

Coordinamento del Matrimonio – per maggiori info clicca qui

___________

Vuoi scoprire se sono ancora libera nel giorno del tuo matrimonio?

Ti basta compilare il modulo qui sotto per ricevere:
# il listino prezzi
# informazioni sul coordinamento e sui servizi wedding
# conoscere subito la mia disponibilità per il tuo matrimonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *