Magia? No Coordinamento del Matrimonio!

Oggi ti voglio raccontare una cosa che mi è appena accaduta.

Apparentemente non c’entra nulla con il matrimonio, ma continua a leggere. C’è sempre qualcosa da imparare.

Per fare un favore ad un amico che ha appena comprato casa, ho accettato di fare per conto suo l’appuntamento con l’impresa edile e con gli elettricisti.

Lui è dovuto partire per un impegno di lavoro fuori Milano e il mio compito era semplice: dovevo aprire la casa, lasciare ai tecnici il tempo per il sopralluogo così che loro potessero mandare al mio amico un preventivo, quindi richiudere casa.

Che problema c’è? Sono sempre contenta di poter essere d’aiuto.

Come da accordi, mi faccio trovare in casa. I tecnici entrano e iniziano a farmi delle domande piuttosto specifiche.

Quante prese?
Quanti punti luce?
C’è la traversa in casa?
Dove andranno messi i mobili? 

Questo amico mi ha raccontato della piantana che voleva mettere in quell’angolo e di dove sarà posizionato il tavolo da pranzo, ma informazioni che secondo me erano sufficienti, non lo erano per gli elettricisti.

Non è finita. Iniziano a parlare tra loro. Il responsabile dell’impresa racconta che dovrà fare un traverso in questo punto, che dovrà abbattere quel muro e tirano fuori nomi di lavori e materiali… che non ricordo nemmeno.

Il mio favore l’ho fatto, speravo di poter essere più utile; invece mi sono resa conto di quanto poco di utile sapessi. 

Eppure… ho fatto 12 traslochi e ristrutturato tre case: ero quasi sicura di poter sostenere una conversazione tecnica con altri tecnici.
 

Quello che è capitato a me in ambito edile, sarà capitato anche a te regolarmente in ambito di matrimoni.
 

Ho immaginato che al mio posto ci fosse una tua amica o tua mamma e che invece di essere a casa per una ristrutturazione fosse in location per un sopralluogo con i musicisti o con il catering o con altri fornitori.

Lei, la tua mamma o la tua amica che hai delegato per questa cosa, conosce perfettamente i tuoi desideri e il tuo matrimonio, esattamente come io sapevo quale tavolo voleva il mio amico per la sua cucina, ma non sono informazioni utili ai fini di un sopralluogo tecnico.

A che ora dovrà essere servito il risotto?
Il servizio dovrà essere alla francese o già impiattato?
Il tavolo della confettata come sarà allestito?
Quanti kg di confetti ci sono?
A che ora dovrà iniziare la musica?

Sono alcune delle domande che potrebbero fare all’amica o alla mamma per capire meglio come funzionerà il giorno del matrimonio.

Se poi i fornitori si mettono a parlare tra loro, è la fine. Eppure, anche tua mamma e la tua amica si sono sposati. Proprio come io ho già ristrutturato casa. So cosa è un punto luce, ma non so dove metterlo in quella casa in particolare.

Quindi magari sanno di cosa si sta parlando, ma non conoscono il tuo matrimonio.

Tu forse non saprai esattamente in cosa consiste un servizio alla francese, ma una volta che te lo spiegano sai subito decidere se ti piace di più così o in un altro modo. 
 

“Ma ci pensa Claudia!”

Perché io sono più utile in un sopralluogo? 

Perché le domande che ti farà il catering le abbiamo già analizzate insieme. Parlare con me del tuo matrimonio vuol dire analizzare ogni singolo aspetto. Magari non ti ho chiesto direttamente che tipo di servizio volevi, ma sarai stata tu stessa a raccontarmi dettagli che non stai a sviscerare con le amiche.

Soprattutto, io me le ricordo. Sono tutte informazioni utilissime che mi servono per aiutare i fornitori scelti a lavorare meglio.

Con la fiorista mi organizzo per la consegna dei fiori e del bouquet, con il catering riguarderemo ogni singolo dettaglio del timing, con il musicista la scaletta e i punti per le casse e tanti altri dettagli.

Io saprò del tuo matrimonio tutto quello che tu hai deciso, con l’aggiunta di parlare la stessa lingua degli altri fornitori.

Tu? Hai già deciso tutto prima, mentre sognavi il tuo grande giorno che sta arrivando, adesso faccio io “il lavoro di fatica”

Magia? No, coordinamento del matrimonio

 

 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

Hai bisogno di aiuto nel giorno del tuo matrimonio?

Qualcuno che parla la stessa lingua dei fornitori e conosca la giornata come se fossi tu?

[CHIAMAMI PER AIUTARTI CON L’ORGANIZZAZIONE DEL GIORNO DEL MATRIMONIO]

Compila il form qui sotto per conoscere la disponibilità e ricevere tutte le informazioni dell’unico vero servizio di coordinamento del matrimonio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *