Come funziona la prenotazione della prova dell’abito da sposa da Nicole Spose e da Pronovias

Ti ho raccontato spesso di come funzionano le prove degli abiti da sposa, ma una menzione particolare meritano le prove degli abiti da sposa da Nicole Spose e da Pronovias, nei loro flagship store di Milano.

Nicole Spose e Pronovias, a Milano, hanno gli atelier principali, i cosiddetti “flagship store”.

Sono due posti stupendi, letteralmente da sogno, dove davvero puoi trovare tutti gli abiti di tutte le collezioni. 

Tenendo anche conto dell’ottima comunicazione e della presenza sui social di entrambi gli atelier, del fatto che i cataloghi degli abiti sono completamente consultabili on line e che gli abiti sono davvero molto belli… è normale che crei una certa aspettativa nelle spose, proprio come te.

 

Dopo aver deciso la data del matrimonio, scelto la location e prenotato la cerimonia, come dice ogni planning che si trova on line, è giunto FINALMENTE il momento: fissare una prova per scoprire se tra gli abiti che hai visto on line potrebbe esserci quello giusto, quello che effettivamente indosserai nel giorno del tuo matrimonio.

Come funziona la prenotazione della prova dell’abito da sposa da Nicole Spose e da Pronovias

Prima ancora di chiamare tua mamma e le tue testimoni e organizzare la giornata, devi prendere l’appuntamento.

I numeri dei flagship store sono on line, in bella vista e tu lo componi emozionata.

Questa telefonata sarà molto simile per entrambi gli atelier.

Risponde una gentilissima assistente che si informa, per prima cosa, quando ti sposi.

Subito dopo ti chiede quando vorresti andare. E tu, che lavori tutta la settimana, chiedi se hanno disponibilità per sabato.

L’assistente, dunque, ti informa che per sabato hanno ancora posto ma che, per la sola giornata di sabato, hanno una politica speciale.

Te la faccio breve.

Il sabato gli atelier di Milano, cioè i due punti monomarca, di Nicole Spose e di Pronovias, funzionano così.

Per la prova nella sola giornata di sabato chiedono un versamento anticipato di € 50,00.

Se, quel giorno, troverai il tuo abito, la quota ti verrà detratta dal totale dell’abito. Se no, resterà all’atelier.

La novità è di un annetto fa (oggi è aprile 2018) e penso serva a fare in modo che il sabato ci vadano solo spose sinceramente interessate ad acquistare l’abito e non solo “curiose” di passare in atelier.

Il che, lo ammetto, è comprensibile. 

Cioè, pensando prettamente alle necessità aziendali, è giusto che il giorno più richiesto da sempre venga dedicato a chi è sinceramente interessata a comprare.

(perché, diciamocelo, qualcuna va anche solo a “curiosare” – e non c’è nulla di male! -)

Devi però sapere che (per Pronovias sicuramente) la quota va versata anticipata: o con carta di credito o andando in negozio nei giorni prima per il pagamento in contanti.

Non è possibile saldare la quota la giornata della prova, va versata in anticipo.

La telefonata continua con le domande più classiche: che idea hai del tuo abito, se ti piace qualcosa in particolare, che budget hai e da chi verrai accompagnata, ma queste sono tutte domande abbastanza normali.

Da quello che dicono al telefono, la prova dell’abito da sposa di sabato – proprio a fronte delle € 50,00 che chiedono – è un po’ più curata e speciale.

Infatti, rispetto all’ora/ora e mezza al massimo, l’assistente ti dedica due ore piene, in cui potrai provare tutti gli abiti e prenderti tutto il tempo che ti serve per decidere.

 

Ho tenuto a raccontarti come stanno le cose, perché – lo sai – ho fatto della trasparenza nel mondo del matrimonio il mio cavallo di battaglia.

Sono sinceramente convinta che ogni sposa debba sapere quante più cose possibile sul mondo del matrimonio, un mondo molto bello, decisamente “rosa”, ma che nasconde tante insidie.

Non fregature, sia ben chiaro, ma alcune cose che sembrano apparentemente senza senso hanno in realtà una spiegazione chiara. Se te la spiegano, sono certa che potrai capire e tutto assumerà un altro tono.

 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Abbiamo scoperto come funziona la prova dell’abito da sposa… ma come farai, poi, a gestire tutto nel giorno del tuo matrimonio?

[HAI BISOGNO DI AIUTO PER COORDINARE IL GIORNO DEL TUO MATRIMONIO?]

CHIAMAMI!

Compila il form qui sotto per scoprire se sono ancora libera per gestire il giorno del tuo matrimonio e ricevere tutte le informazioni sui miei servizi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *