Come scegliere il viaggio di nozze

Uno degli aspetti divertenti dell’organizzazione del matrimonio è scegliere il viaggio di nozze.

Cioè, diciamocelo, è tutto divertente: guardare dettagli, immaginare il grande giorno, provare gli abiti… se presi con lo spirito giusto, questi mesi passano troppo velocemente e sono tra i più piacevoli che ricorderai.

L’idea, poi, che alla fine di tutto partirai per qualche meta da sogno con tuo marito, sembra essere la ciliegina sulla torta.

Certo è che nessuno ha la stessa concezione del viaggio di nozze.

Spiaggia caraibica? Viaggio esplorativo? Capitale da visitare? Estero o Italia?

Diciamo che in teoria hai a disposizione tutto il mondo… e mi sembra davvero una scelta molto ampia.

Come fare a scegliere il viaggio di nozze?

 

Non so come la pensi, ma a me, l’idea di avere tutto il mondo a disposizione, mette un po’ in agitazione.

Se non hai una meta da sogno che vuoi vedere a tutti i costi, allora questi punti potrebbero esserti utili per capire cosa vuoi da questi giorni di relax.

Alcune domande da farti prima di andare in agenzia potrebbero essere le seguenti:

 

  1. Quanti giorni hai a disposizione?
  2. In che mese ti sposi?
  3. Qual è la tua idea di vacanza perfetta?
  4. Che budget hai a disposizione?
  5. Quali “limiti” hai?

Vediamoli insieme!

Quanti giorni hai a disposizione

Il tempo a tua disposizione è una fattore importante. 

Una settimana, due settimane, un mese?

Se vuoi andare dall’altra parte del mondo, forse una settimana sola in cui perdi due o tre giorni solo per i trasferimenti e per i voli aerei non è una buona idea.

Se sei tra le fortunate che riesce a prendersi un intero mese (quasi) nessuno ti potrà fermare.

Ricordati solo di ottimizzare il tempo e in questo un bravo operatore di viaggio farà al caso tuo!

In che mese ti sposi?

Sposarsi in piena estate italiana rende più difficoltoso raggiungere alcune mete da sogno.

Il mondo è rotondo e se da una parte è estate dall’altra sarà inverno, con tutti i disagi che comporta. Stagione delle piogge, temperature meno calde rispetto al periodo migliore o altre difficoltà logistiche potrebbero rendere poco accessibile posti da sogno.

Penso alle Maldive. Ci si può andare tutto l’anno, ma gli agenti di viaggio sconsigliano fortemente di andarci tra luglio e agosto… 

Sai perché Barbara e Simone hanno scelto di sposarsi a dicembre? Perché la loro meta da sogno era l’Australia e dicembre è il mese migliore per visitarla (da loro è estate!). Inoltre, tra permessi per matrimonio, giorni di ferie, vacanze di Natale e Capodanno, sono riusciti a farsi un intero mese di vacanza!!!

Qual è la tua idea di vacanza perfetta?

Vacanza è un termine generico.

Cosa vuol dire, per te, vacanza?

Mare incontaminato, nulla da fare, super relax?
Scoperta, viaggio, vita locale?
Un po’ di entrambi?

È un aspetto importante da definire: Caraibi prevedono un mood diverso rispetto ad un tour on the road degli Stati Uniti.

L’accoppiata tour + mare è quella che si preferisce nella maggior parte dei casi visto che “salva capra e cavoli” (per usare un’espressione che mi piace). 

Un conto è decidere le vacanze estive, spesso brevi o comunque sempre con qualche limitazione e sicuramente replicabili. Un anno al mare e un anno in montagna, così siete entrambi d’accordo!

Ma il viaggio di nozze si fa davvero una volta sola. Non che poi non abbiate più possibilità di vedere il mondo, questo no, ma è proprio la predisposizione a un tipo di viaggio super-romantico e -cosa non da poco- con budget sicuramente più “alti” rispetto al resto dell’anno.

Ecco perché è bene andare d’accordo su cosa si vuole.

Quando trovi qualcuno che la pensa esattamente come te, sei fortunata!

Che budget hai a disposizione?

Nota dolente che non va dimenticata.

Vero che i regali di matrimonio copriranno buona parte, se non tutto, il budget della lista nozze. Ma poi bisogna anche “vivere” e godere del tempo all’estero.

Non dimenticare che per confermare il viaggio bisogna dare all’agenzia subito il 30% del totale del viaggio e che tale cifra dovrà essere saldata prima della partenza, anche se il totale non è ancora stato coperto. 

Quindi, prima di spendere più del previsto, tieni a mente questo aspetto.

Ovviamente il budget definisce anche la meta finale del vostro viaggio.

Quali “limiti” hai?

Se hai paura di volare, sicuramente ti sarà quasi impossibile pensare di andare in posti lontani più di 5 o 6 ore di volo. E già così sei una temeraria.

Inutile fantasticare i Caraibi, che sono ad almeno 10/12 ore di volo (una vita!!!)

Non solo.

Sei una che ama le comodità? Che mangia poco e solo italiano?

Forse non mi sentirei di consigliarti l’India!

Anche questa è una domanda da farti che aiuta moltissimo a ridurre le località a tua disposizione per il viaggio di nozze.

Infine: come te la cavi con le lingue straniere? Se non viaggi molto, se non conosci l’inglese e questo è magari il tuo primo viaggio oltreoceano ti potrai sentire più a tuo agio con un tour organizzato e con guida parlante italiano piuttosto che buttarti nel “fai-da-te”, in cui c’è bisogno di una certa quantità di faccia tosta per risolvere i piccoli imprevisti (banalmente chiedere una semplice indicazione perché hai sbagliato strada!)

 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

Se scegliere la destinazione è piuttosto facile, visto che basta una chiacchierata con un bravo agente di viaggio… esiste il modo altrettanto facile per scegliere chi ti aiuterà il giorno del matrimonio?

 

[Per te che hai optato per il fai-da-te, hai organizzato, scelto, valutato e trattato ogni dettaglio in totale autonomia, allora il coordinamento del matrimonio è il servizio ideale]

Vuol dire poter contare su una persona che ti aiuti quel giorno, nei giorni precedenti e sia il tuo braccio destro per qualunque problema o impiccio si possa presentare.

Per saperne di più, scrivimi!

Riceverai immediatamente una email con tutte le informazioni sul servizio, oltre a conoscere immediatamente la mia disponibilità per il giorno del tuo matrimonio.

Questo post è stato utile? Non dimenticarlo, PINNALO!

scegliere il viaggio di nozze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *