Le 5 cose a cui pensare prima di iniziare i preparativi del matrimonio

Prima di iniziare i preparativi del matrimonio ti consiglio di pianificare.

Ogni evento necessita di una preparazione: che siano le vacanze estive, la cena di Natale o il matrimonio, per garantire il successo dell’evento è necessaria una buona preparazione.

Forse la proposta è arrivata a sorpresa, forse invece ne stavate parlando da un po’ e la vostra è stata una decisione presa a tavolino.

Non importa come abbiate deciso di fare il grande passo, il mio consiglio spassionato è fare una pianificazione del grande giorno.

Lascia perdere gli elenchi che trovi on line, le agende del matrimonio o quel countdown di cose da fare proposto da matrimoniopuntocom, forse la peggiore guida esistente sulla faccia della terra (ce l’ho anche io, la conosco e la trovo per certi versi inutile).

Ascolta i miei consigli PRATICI E CONCRETI, che non abbiamo tempo da perdere!

CI sono infatti ben 5 cose a cui pensare prima di iniziare i preparativi del matrimonio.

Le 5 cose a cui pensare prima di iniziare i preparativi del matrimonio

Non devi perdere di vista l’obiettivo.

Sicuramente è fondamentale immaginare il tuo abito, il colore che vorrai come tema, la bomboniera che regalerai ai tuoi invitati.

Ma non è tutto.

In ogni mio post dedicato ai preparativi dico sempre una cosa “PARLA CON IL TUO FUTURO SPOSO”.

Io e il mio fidanzato, ad esempio, parliamo moltissimo in macchina, durante gli spostamenti casa/lavoro o mentre stiamo andando da qualche parte, o quando siamo a passeggio con Dafne.

Mentre lei sgrufola, annusa e fa tutte quelle cose strane da cane, noi chiacchieriamo tantissimo e abbiamo parlato tanto anche prima di iniziare i preparativi per il matrimonio.

D’altronde vi sposate insieme e anche se sarai tu a fare tutto il lavoro sporco è carino tenere conto anche dei suoi desideri. A lui cosa piace? Sei sicura che l’idea geniale che hai avuto venga accettata con lo stesso entusiasmo anche a lui? 

Non solo per creare il giorno perfetto ma anche per rispondere alle domande che vi faranno!

1.LISTA DEGLI INVITATI

Senza di quella non si può pensare di iniziare i preparativi del matrimonio.

La lista degli invitati non si può cercare la location giusta, non si può prenotare il ristorante, non si sa quanto spendere.

Offrire il pranzo a 50 persone è molto diverso che offrirlo a 150.

Far stare al coperto 50 persone è molto diverso che far sedere 150 persone. Ci vuole molto più spazio in un caso che nell’altro.

Senza contare che alcune location chiedono un numero minimo piuttosto alto, soprattutto nei periodi di alta stagione, e non sapere se si riesce a raggiungere questo numero potrebbe essere un problema sul conteggio finale.

Inoltre durante i sopralluoghi tutte le location ti faranno questa domanda: quanti ospiti siete?

2. PERIODO DEL MATRIMONIO

Estate o inverno?

Hai un mese o un giorno importante, magari un anniversario o una ricorrenza?

Magari tu hai sempre immaginato il tuo abito con una calda pelliccia e uno sfondo innevato, lui invece si è sempre visto in costume, ubriaco in piscina a ballare con gli amici! 

Tu hai sempre pensato di sposarti nel giorno del vostro anniversario, magari dopo 5 o 10 anni di fidanzamento, lui è più per “quando c’è posto”?

Conosco coppie che si sono sposate a dicembre per poter fare il viaggio in Australia, magari approfittando di congedo prematrimoniale + periodo di ferie.

Conosco coppie che si sposeranno nel giorno del compleanno, il giorno dell’anniversario, oppure perchè la data “era bella”, “palindroma”, “tutta pari”, aveva una sequenza speciale.

Conosco coppie che si sono sposate in primavera per avere un fiore ben preciso, che in un altro periodo dell’anno non sarebbe stato possibile.

3. RITO CIVILE O RELIGIOSO?

Aspetto molto importante.

Matrimonio in chiesa o matrimonio civile? Rito simbolico o rito ufficiato dal Sindaco? 

Meglio essere d’accordo su questo aspetto… ed è bene parlarne a lungo, se necessario.

4. DESIDERI SPECIALI

Ogni ragazza, mentre pensa a quando iniziare i preparativi del matrimonio, immagina alcuni dettagli o momenti.

Spessissimo sento dire “io ho sempre sognato di sposarmi in un castello” oppure “mi sono sempre immaginata entrare in una grande cattedrale al braccio del mio papà”.

È fondamentale capire quali sono i punti su cui non si intende cedere, quelli davvero importanti. Serviranno, poi, a cercare il giusto posto e a ricreare la giusta atmosfera.

Quando ho scelto la mia location, mi sono presentata con una lista infinita di dettagli che dovevano essere così. Non accettavo alcun compromesso. Il più importante? Il rito civile in loco e che io potessi fare la mia entrata con Dafne.

5. BUDGET

Che palle, alla fine si finisce sempre su quel punto!

Purtroppo il budget è un aspetto da non trascurare.

Guardatevi negli occhi e parlate, con la massima onestà, di un aspetto che sarà sempre presente nella vostra vita matrimoniale.

– Quanti soldi hai / avete da parte? 
– Quanti soldi puoi / potete ragionevolmente investire o risparmiare entro la data del matrimonio?
– Le famiglie possono contribuire in qualche modo?
– Ci sono servizi ai quali potete rinunciare, potete dedicare meno budget e meno attenzioni? 
– Ci sono servizi o aspetti che possono essere richiesti come regalo a testimoni o parenti? 
Magari l’abito da sposa viene regalato da qualche parente, le fedi dai testimoni e qualche amico potrebbe contribuire con il servizio fotografico.

Parlare subito di questo aspetto, affrontarlo con serenità e consapevolezza, renderà tutto più leggero e rilassato. Te lo assicuro.

 

Aggiungete a questi discorsi anche la possibilità di farvi aiutare da qualcuno esterno.

Che sia con una organizzazione completa o con un più semplice servizio di coordinamento del matrimonio, è bene valutare da subito l’eventualità che una persona.

Non di chiamarmi subito, ma quanto meno di prendere in considerazione l’ipotesi.

Se ti servono più informazioni sui servizi, sulle tariffe e sulle formule disponibili, compila il form qui sotto.

Riceverai tutto nella tua casella di posta elettronica!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Pinnalo!

iniziare i preparativi del matrimonio

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *