Wedding planner… che non lo sono

La parola più di moda è solo una: wedding planner.

Chiunque lavori nel mondo del lavoro ha preso il brutto vizio di aggiungere la parola wedding planner a qualunque cosa.

Sicuramente avrai sentito dire frasi di questo tipo dai fornitori:

“Abbiamo la wedding planner interna” – dal responsabile della location o dal responsabile del catering

“Quel giorno poi faccio la wedding planner, ti sposto i fiori e ti passo il bouquet per il lancio” – dal fiorista

“Sì, abbiamo anche il servizio di wedding planner, facciamo tutto coordinato” – da chi si occupa di partecipazioni

“La mia seconda fotografa si occupa anche di farti entrare in chiesa, ti fa da wedding planner” –  dal fotografo

Ebbene devi sapere che chi ti ha detto una cosa simile, ti sta fregando.

Wedding planner… che non lo sono!

Per definizione la wedding planner è colei che ti aiuta ad organizzare il matrimonio, a “plannarlo“, per dirlo come lo direbbe mia nipote (che vive in Inghilterra).

Quindi le figure sopra, cioè gli altri fornitori, o fanno il loro lavoro, o fanno il mio.

– Il responsabile della location deve mettere a disposizione i locali e a fare in modo che tutto funzioni (per quello che gli compete),
– il responsabile del catering deve preoccuparsi che vengano serviti cibi buoni, nei tempi giusti, che il tavolo sia apparecchiato e allestito come da accordi,
– la fiorista si deve preoccupare che i fiori siano in ordine, freschi, stupendi e esattamente come tu volevi.
– il fotografo deve essere presente e scattare, non perdersi momenti fondamentali e ricordarsi le persone che volevi avere assolutamente nelle foto.

Mi chiedo anche come in realtà queste persone possano aiutarti a pianificare il matrimonio.

Se pensi che stiano facendo un sacco di cose extra… sappi che, in realtà, stanno solo facendo bene il loro lavoro.

Quindi, chiediti: cosa fanno davvero per te?

Fermati a pensare, esci dal tunnel in cui sei finita e cerca di capire se queste persone, che millantano servizi di wedding planning con la stessa facilità con cui millanto di avere ancora 29 anni, ti stanno offrendo un servizio davvero utile e fondamentale.

Perché poi, davvero, si crea tanta confusione in un settore già confuso di suo.

Non so se hai letto il mio post di qualche giorno fa, in cui spiego come ho sviluppato il servizio di coordinamento del matrimonio.

Anche io avevo fiorista, fotografo e location a mia disposizione e sì, mi hanno aiutato a rendere molto bello quel giorno, ma nonostante tutto mi è mancata la presenza di una figura dedicata, qualcuno che supervisionasse tutto e non solo il proprio settore.

Ecco, questo è un altro punto.

Altri fornitori che spacciano servizi di wedding planner, stranamente si occupano solo del loro lavoro.

Se pensi che sistemarti lo strascico, avvisare l’organista che stai arrivando così da far iniziare la marcia nuziale, o sistemare due libretti sulle panche sono lavori super importanti… a quelli ci hanno sempre pensato le damigelle o le tue amiche.

Nessuno si preoccupa di coordinare i fornitori tra loro, per fare in modo che tutti lavorino insieme al momento giusto e seguano esattamente le tue direttive.

Ognuno si occuperà della propria area di competenza. Dando il meglio, ma dovrebbe essere alla base della professionalità e non chiamare questo servizio extra wedding planning.

Ok, oggi post polemico anche se non ne avevo intenzione.

Quindi, fai una cosa.

[Compila il form qui sotto]

Riceverai direttamente nella tua casella di posta la mia disponibilità nel giorno del matrimonio + tutte le informazioni per conoscere i servizi offerti da me.

Così hai un metro di paragone quando avrai tutti i preventivi da analizzare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *