Chi ha bisogno del coordinamento del matrimonio?

Hai mai sentito parlare di “progetto matrimoniale“?

È un’espressione che sui miei post di Instagram e di Facebook uso spessissimo per indicare l’organizzazione del matrimonio.

In realtà, parlare di semplice organizzazione è riduttivo e fuorviante.

Perché è vero che stai organizzando le nozze, ma nella tua testa c’è molto di più: c’è un vero e proprio progetto.

Cerco di spiegarmi meglio, mi piace essere il più chiara possibile.

Quando hai deciso di sposarti hai iniziato ad immaginare la giornata del tuo matrimonio.

Ti sei immaginata mentre percorrevi la corsia che ti porta verso tuo marito, la location nella quale vorrai fare la festa, l’atmosfera che vuoi creare intorno a te.

Ma man che hai iniziato a spulciare siti e blog wedding hai arricchito l’immagine di tanti altri dettagli: il colore dominante, il tuo bouquet, come sarà il tavolo del celebrante, se sarà una festa di giorno o serale, se ci saranno luci, candele o dettagli speciali.

Quindi sai che per realizzare “la base” del matrimonio devi scegliere i fornitori, ma per realizzare l’atmosfera devi trovare tanti piccoli dettagli che fanno la differenza.

Con la scelta dei fornitori –> Organizzi il tuo matrimonio
Con la scelta dei dettagli –> Crei il progetto matrimoniale.

Chiaro quello che voglio dire?

L’organizzazione del matrimonio è quindi la somma di questi due aspetti.

Una volta era molto più facile e ci si limitava a scegliere i fornitori, spesso sempre gli stessi, quelli più famosi.

Oggi, a pochi giorni dall’inizio del 2019, guardando i matrimoni della prossima stagione, mi rendo conto che ormai le nozze sono un vero e proprio progetto molto complesso.

O meglio, se stai leggendo il mio blog è perché non ti accontenti di un semplice e anonimo pranzo, ma vuoi organizzare una festa, un piccolo evento per festeggiare la tua unione.

Ecco perché hai bisogno di aiuto,
hai bisogno di me
e del coordinamento del matrimonio.

Organizzare il matrimonio, inteso come cercare i fornitori più adatti, non è la parte più complicata della faccenda.

Internet offre una vasta offerta, i portali di settore raccolgono un succoso database a cui attingere e le fiere di settore permettono di avere in diretta diversi preventivi.

Senza contare il sempre valido passaparola o il consiglio dell’amica che si è appena sposata.

Infine, chi di noi non ha qualche conoscenza? Magari un parente (anche se, per esperienza, non è mai la migliore idea!) oppure per motivi di lavoro hai già avuto modo di testare alcuni catering oppure collabori regolarmente con associazioni e hai conosciuto persone che vuoi siano presenti quel giorno perché sai ti possono dare il servizio che cerchi.

Se hai voglia (e tempo, soprattutto!) so che non avrai difficoltà a trovare il fornitore giusto.

Una email ma anche un semplice messaggio su whatsapp o sui social e hai la risposta immediata al tuo quesito.

Insomma, quando dico che organizzare il matrimonio scegliendo i fornitori non è la parte più complicata della questione so esattamente di cosa sto parlando.

 

C’è poi tutta la parte divertente del giorno delle nozze e riguarda sicuramente la scelta degli allestimenti che creeranno l’atmosfera.

Luci e lanterne per rendere l’idea di fiaba e magia, ventagli e fazzolettini per un’aria elegante, photobooth e animazione per un momento scherzoso e ludico.

La scelta del tema, della palette colori, del tuo bouquet, dell’abito e di tutti quegli accessori e dettagli che faranno dire ai tuoi ospiti “oh, è proprio il loro matrimonio!!!” e che ti faranno portare a casa complimenti come se piovessero!

Bello, bello, bellissimo.

Quindi inizi a fare delle liste per non dimenticare nulla, chiami i fornitori, prenoti versando acconti, tieni tutto organizzato.

Poi passi allo shopping: qualcosa compri, qualcos’altro realizzi tu in compagnia e col supporto di mamme, amiche e testimoni. Che siano gli outfit delle damigelle o i centrotavola, le bomboniere o il tableau de mariage, ti stai davvero sbizzarrendo a trovare come coordinare gli allestimenti con il tema del matrimonio.

Mancano un paio di mesi al matrimonio e quasi è tutto pronto.

Inizia a salire l’ansia del “non riuscirò mai ad organizzare tutto”, il lavoro quotidiano + gli impegni di tutti i giorni + la normale vita sociale si sommano alle settordicimila cose da fare per il matrimonio.

Le conferme dei tuoi invitati, le richieste più strane, i fornitori che chiedono informazioni.

E poi, ti rendi anche conto che se adesso, in qualche modo, ce la stai facendo a gestire tutto, quel giorno NO, NON PUOI GESTIRE TUTTO TU.

Il tuo progetto matrimoniale, a questo punto, rischia di essere fortemente compromesso e rovinato.

Come fai a essere certa che tutto sia esattamente come è nella tua testa?
Che tutti firmino il guestbook?
Che il DJ sappia quando mettere quella precisa canzone?
Che il tavolo delle bomboniera sia proprio come tu lo hai immaginato?

Mica puoi essere lì mentre allestiscono, perché in quel momento ti stai preparando, non puoi andare dal Dj a controllare che la canzone sia quella giusta perchè in quel momento stai entrando alla cerimonia al braccio del tuo papà.

 

Tu hai bisogno di me.

Hai bisogno del servizio di coordinamento del matrimonio.

Hai bisogno che noi due lavoriamo insieme per organizzare il progetto matrimoniale che hai nella testa, di affidarti a me perché ti aiuterò a rendere reale tutto quanto.

Non dovrai impazzire a cercare la soluzione, ti basterà cercarmi. Io sarò lì, vicino a te, per controllare che tutto vada liscio e per esserci nel caso ci siano piccoli imprevisti o qualcosa da controllare.

Affidati a me, e andrà davvero tutto per il meglio!

 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

Vuoi sapere se sono ancora libera per il giorno del tuo matrimonio e avere spiegazione nel dettaglio di questo meraviglioso servizio salva spose che è il coordinamento del matrimonio?

[Compila il form qui sotto]

e riceverai tutte le informazioni direttamente nella tua casella di posta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *