E se la tua cerimonia simbolica fosse un incubo?

Questa notte ho fatto un incubo prematrimoniale.

Gli incubi prematrimoniali sono sogni in cui ti capitano le peggio cose nel giorno del tuo matrimonio. Tranquilla, sono fatti irreali (ad esempio che nessuno dei tuoi invitati si presenti alla festa o che tu ti presenti nuda all’altare…) ma che ti fanno svegliare con un po’ di ansia e agitazione.

Il mio incubo prematrimoniale riguardava… la cerimonia simbolica.

Infatti per il mio matrimonio di marzo, ho scelto proprio di sposarmi con una cerimonia simbolica.

Quindi in questo post ti sto raccontando qualcosa capitata proprio a me.

Ho sognato che percorrevo la corsia indossando un bell’abito (anche se non era il mio, anzi, nel sogno dopo aver indossato l’abito ricordo di aver pensato che “sembrava più carino dalla foto“) ma poi, quando arrivo davanti al tavolo del celebrante, non c’era nessuno a celebrare.

Chiedo quindi a mia zia, quella più spiritosa della famiglia, di leggere il testo che era stato scritto.

Nel sogno, mia zia era stata brillante e aveva fatto ridere tutti i presenti, mentre io volevo si commuovessero.
Ha saltato le parti più importanti del rito passando direttamente allo scambio degli anelli, che è avvenuto senza magia.
Mi sono ritrovata sposata senza che me ne rendessi conto e prendessi coscienza dell’atto che stavo compiendo.

Quindi, l’ultimo ricordo prima di svegliarmi, sono io che dico a mia mamma in lacrime se potevo rifare tutto il giorno dopo perché così non mi era piaciuto.

Sai perché anche dopo essermi svegliata e aver capito che era solo un sogno, non mi sono calmata?

Perché la delusione per la propria cerimonia simbolica è un rischio che può capitare anche a te!!!!

Se presentarsi all’altare in mutande è oggettivamente impossibile, che la tua cerimonia simbolica senza alcuna pianificazione sia un fallimento, al contrario, è molto probabile.

Le cerimonia simboliche sono una grande novità di questi ultimi anni e forse sono le cerimonie più vere possibili.

Ma proprio perché sono così nuove c’è ancora tanta approssimazione sulla questione e il rischio che sia un fallimento o che non venga bella come te la sei immaginata non è solo possibile, ma altamente probabile.

No, nel mio caso non può accadere: ho ingaggiato per il mio matrimonio di marzo 2019 la migliore celebrante di matrimoni simbolici e civili d’Italia, che è anche una mia amica. Si chiama Claudia Carbonara di Cerimonia VIP.

E ti consiglio di andare a guardare il suo sito per capire come una cerimonia simbolica può essere davvero la più emozionante per te e per i tuoi invitati.

La cerimonia simbolica è sempre più scelta dalle spose

Nel 2019, come raccontavo qualche giorno fa in un post sulla mia pagina Facebook, tra i tantissimi matrimoni della stagione solo uno sarà religioso e di quelli civili/simbolici solo uno sarà in seconde nozze.

Tutti gli altri sono cerimonie civili o simboliche di persone in prime nozze che hanno deciso di sposarsi secondo il tipo di spiritualità che più li rappresenta.

Loro, le mie coppie, però possono dormire sonni tranquilli: ci penserò io a coordinare tutto, dall’allestimento alla celebrazione, per rendere davvero speciale il momento della loro cerimonia simbolica.

E se avranno dei dubbi o domande, sarò pronta a dare consigli e dritte per aiutarli davvero. È questo che intendo quando dico che la consulenza è sempre compresa!

Quindi, se anche tu farai una cerimonia simbolica sappi che sei in buona compagnia. 

Ma torniamo a noi.

Perché la tua cerimonia simbolica è a rischio fallimento?

Non sono cattiva, solo informata. Conosco benissimo questo lavoro e so esattamente a cosa vai incontro se non chiedi ad una professionista di aiutarti a coordinare la tua cerimonia simbolica.

Ecco i  motivi più frequenti di fallimento.

  • non hai un testo pronto 
  • ti affidi all’amico con la parlantina o a quello che tiene spesso conferenze per lavoro
  • hai chiesto a qualcuno di celebrare e speri che sia lui a occuparsi di tutto
  • le uniche cerimonie simboliche all’aperto che hai visto sono quelle dei film americani
  • il tuo staff di fornitori non ha mai avuto a che fare con le cerimonie simboliche

Come dicevo, è un modo di celebrare ancora molto nuovo e recente, quindi è possibile che non solo tu abbia visto poche cerimonie fatte in questo modo e quindi abbia le idee molto confuse in merito, ma che anche il tuo seguito sia a digiuno della questione.

Se pensi di fare tutto da sola, potresti restare molto delusa. 

La cosa peggiore è vedere la delusione sul viso dei tuoi invitati, che  potrebbero pensare che sia stata una farsa, una pagliacciata, un teatrino. Non capiranno cosa starà accadendo, senza la giusta atmosfera non si faranno emozionare. E io so che tu non vuoi che questo accada.

Il rischio di lasciare tutto al caso o al buon senso di qualcun’altro è quello di un vero e proprio flop. Un disastro annunciato.

Come puoi fare, quindi, per evitare che la cerimonia simbolica sia un disastro?

Ti lascio qualche consiglio al volo, perché ci tengo davvero che il tuo matrimonio sia un successo sotto tutti i punti di vista.

1.Non lasciare nulla al caso

Se non sei seguita da me o da un’altra wedding planner specializzata, dovrai occuparti di tutti i dettagli della cerimonia.

Dall’allestimento, alla musica, ai tempi giusti, ad ogni dettaglio o momento. Le cerimonie di questo tipo sono ancora molto nuove e i fornitori non sapranno aiutarti senza che tu dia loro indicazioni precise e chiare.

La cerimonia civile è di responsabilità del sindaco.
La cerimonia religiosa è di responsabilità del prete.
Quella simbolica, invece, è di responsabilità di un celebrante professionista. Se non ne hai uno, è responsabilità tua.

Ricordati che la perfetta riuscita di una cerimonia non è di competenza di catering/fioristi/animatori/musicisti.

Non potranno occuparsene in prima persona e soprattutto non potranno fare nulla senza le tue specifiche dritte. 

2.Non affidarti all’amico “spigliato”

Anche se tu a questo amico vuoi molto bene e lo vedi spigliato, sempre al centro dell’attenzione e naturale quando si tratta di stare tra la gente, non è detto sia la persona giusta per te.

Se non vuoi/puoi affidarti ad un celebrante professionista, cerca tra le tue amicizie una persona che sia in grado di gestire le emozioni. Qualcuno che fa teatro, magari, o che tu reputi molto empatico e carismatico.

La cerimonia non è uno spettacolo di cabaret e la risata che potresti strappare ai tuoi invitati tra una lacrima e l’altra non è del tipo sguaiato tipo Zelig, ma un sorriso caldo che deve solo stemperare gli animi.

3.No all’improvvisazione

Sarà che in generale sono una a cui piacciono poco le sorprese, ma comunque credo molto poco nell’improvvisazione e detesto non avere sotto controllo la situazione.

D’altronde, la coordinatrice del matrimonio è una professione che ho creato io…!!!

Liquidare tutto con un’alzata di spalle, accompagnato da un serafico “ma sì, facciamo fare come vogliono i nostri amici” è certezza che sarà un disastro vero e proprio. Le persone potrebbero tirarsi indietro all’ultimo minuto, potrebbero sbagliare, potrebbero dire cavolate immani e tu, invece che felice ed emozionata, sarai imbarazzata dell’accaduto.

Inoltre, nessuno saprà cosa fare: i musicisti quando devono suonare? il catering quando sa che la cerimonia è finita? e i tuoi parenti, sapranno quando alzarsi perché è tutto finito?

Pensaci bene.

Tanto se sarà un flop totale, non è un problema, giusto? Non è solo un giorno unico e irripetibile e non ci saranno presenti tutte le persone più importanti della tua vita, giusto? Non conta molto fare una figura di merda, giusto?

Inoltre, proprio tu, così precisa e attenta… non sapere cosa accadrà durante la cerimonia del tuo matrimonio non ti renderà rilassata… o sbaglio?

4.Scrivi il testo della cerimonia

Abbiamo già detto che l’improvvisazione è il male. IL MALE VERO.

Quindi, oltre ad organizzare da zero una intera cerimonia dal punto di vista pratico, dovrai anche pensare al testo.

Cosa dire, quando dirlo, da chi farlo dire, come integrare tutti i pezzi che compongono una cerimonia (ingresso, benvenuto, parole degli amici, scambio promesse, rito di unione, scambio delle fedi, saluti) senza che questo sia una vero disastro: più facile a dirsi che a farsi.

Ma se, dopo aver provato a scrivere di testa tua alcune parole, ti rendi conto che la questione è davvero troppo complicata… allora cerca subito un celebrante professionista.

Oppure CHIAMAMI.

Non celebro io, ma ho comunque pronta una soluzione per questo problema.

Anzi, LA SOLUZIONE, quella che risolve in una volta sola due problemi!!

Visto che le cerimonie simboliche sono ancora molto nuove, ho chiamato la mia amica Claudia Carbonara, di Cerimonia VIP e le ho chiesto di scrivere un testo speciale e unico per le spose che sceglieranno il coordinamento firmato Colorato di Pink.

Quindi, in una volta sola avrai a disposizione:

  • il coordinamento per il tuo matrimonio e la tua cerimonia simbolica
  • un testo completo, pronto all’uso e riservato. Quando dico che il testo è completo, vuol dire che sono presenti: le letture da far leggere agli amici più cari, tutta la spiegazione del rito della sabbia, lo scambio degli anelli e tutte le parti. Devi solo trovare qualcuno che lo legga per voi.

Ovviamente ad un prezzo riservato e speciale, solo per i lettori del blog Colorato di Pink.

Puoi avere, in una volta sola e ad un prezzo speciale il meglio dei servizi presenti sul mercato.

Colorato di Pink

Io sono la wedding planner specializzata nel coordinamento del matrimonio. Con me al tuo fianco non dovrai preoccuparti di nulla: tutto quello che riguarda la giornata del matrimonio sarà organizzato da me e supervisionato da me.

Infatti la nostra sarà una accoppiata formidabile: tu scegli tutti i fornitori e i dettagli che vuoi, ti diverti tantissimo a cercare offerte, idee nuove e originalissime e io ti darò consigli in diretta, controllerò che tutto stia andando bene e quel giorno, mentre tu sei impegnata a fare la sposa, io farò le tue veci e farò in modo che tutto vada davvero alla perfezione.

Cerimonia VIP

È il servizio più figo in assoluto in Italia per la tua cerimonia simbolica (ma anche civile). Uno staff di primordine di celebranti e, se fai una breve ricerca in rete, le cerimonie più emozionanti che vedrai sono tutta opera sua.

Per Colorato di Pink, Claudia Carbonara in persona ha scritto una cerimonia esclusiva e unica.

Vuol dire che nessun’altra coppia in Italia avrà quel testo.
Che le parole che sentirai nel giorno del tuo matrimonio saranno esclusive per davvero.
La cerimonia include anche i testi da far leggere alle tue amiche e il rito della sabbia.
L’offerta è riservata ad un numero ristretto di persone: ho solo 10 testi disponibili e quando saranno finiti, questa promozione svanirà.

Claudia ha già la stagione 2019 piena e sta occupando velocemente anche quella del 2020, quindi non so se e quando sarà disponibile a scriverne una nuova cerimonia esclusiva per le mie coppie.

Puoi provare a contattarla direttamente, certo, questo è il suo sito www.cerimoniavip.it ma ti renderai conto da sola che l’offerta riservata a me è davvero unica nel suo genere. Le tariffe per i suoi lavori sono molto, ma molto più alte.

E tu, allo stesso prezzo di una sola cerimonia, hai anche il coordinamento incluso!!!

Quindi, meglio approfittarne ora e non lasciarsi sfuggire la promozione.

L’offerta riservata INCLUDE:

  • il testo unico e personalizzato per una cerimonia simbolica con il rito della sabbia scritto da Cerimonia VIP a tiratura limitata (solo per 10 coppie!)
  • il famoso servizio di coordinamento di Colorato di Pink, il servizio più famoso per organizzare il tuo matrimonio senza stress.

Praticamente, in un colpo solo, risolvi due problemi in uno.

Hai un testo fighissimo ed emozionante pronto da far leggere, unico ed esclusivo. 
Non dovrai preoccuparti di nulla perché ci sarò io a coordinare tutto il giorno del matrimonio.

Cosa vuoi di più?
Immagino tutte le informazioni!

Compila il form qui sotto e riceverai tutte le informazioni direttamente nella tua casella di posta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *