L’incubo di tutte le spose: il meteo il giorno del matrimonio

Il meteo è un argomento di grande attualità nei discorsi delle persone da aprile/maggio fino a ottobre, cioè nel periodo in cui si passa più tempo all’aperto.

Ti racconto questa storia.

A Pasqua, mia mamma ha proposto di organizzare a casa loro una grigliata di famiglia tutti insieme e ha invitato i anche i miei suoceri.

È stata la prima reunion dopo il giorno del matrimonio. Io addetta come sempre alla tavola e ai dolci, Luca designato alla griglia.

Deciso il menù, decisi alcuni dettagli e preparata la lista della spesa, papà ha iniziato a stressarmi con il meteo e la conversazione, quasi quotidiana, che si è tenuta una settimana prima della Pasqua aveva questo tenore.

Papà: – Ho guardato le previsioni, piove.
Io: – Papà non sono affidabili.
P: – Ma ho guardato il sito anche oggi e dice che piove ancora
I: – Papà, lascia stare, la mattina vediamo cosa accade e decidiamo che fare. Se pioviggina o è incerto griglieremo sotto l’ombrello -come è già capitato-, se piove tanto faremo la carne al forno.
(Si aggiunge mia mamma) – Anche alla tv hanno detto che a Pasqua piove.
I: – Certo, e tra tre giorni annunceranno che sarà l’estate più calda di sempre… 

Nemmeno a dirlo, le previsioni cambiavano di giorno in giorno e la domenica di Pasqua ci siamo addirittura svegliati con il sole, che è rimasto fuori il tempo necessario per poter grigliare comodamente senza ansia. Solo nel pomeriggio si è annuvolato, ma senza portare pioggia. 

Cosa vuol dire questo?

NON DEVI PREOCCUPARTI DEL METEO.

LE PREVISIONI METEO NON CI AZZECCANO MAI.

NON PUOI SAPERE COME SARÀ IL METEO

Questo vale per il giorno di Pasqua, le ferie e, soprattutto, per il TUO MATRIMONIO!

L’incubo di tutte le spose: il meteo il giorno del matrimonio

So perfettamente che questo è il tuo incubo ricorrente.

Lo so perché è una ansia condivisa da le spose, include le mie clienti.

D’altronde, la pioggia rompe. È fastidiosa pure in un giorno in cui non hai nulla da fare se non andare normalmente in ufficio.

La scocciatura dell’ombrello, scarpe chiuse per non bagnarti, umidità, capelli che non stanno a posto… figurati nel giorno più importante della tua vita, quello che hai passato mesi ad organizzare e che hai tanto immaginato!

Non solo: scegliere un mese caldo proprio per godere del bel tempo e poi trovarsi la pioggia… sì, lo so, scoccia da morire.

Purtroppo, però, il meteo non si può controllare, non si può prevedere ma solo gestire. 

Non crearti ansie inutili: non controllare ossessivamente le app di meteo, lavora solo sulla scelta di un piano B che sia buono o su uno staff che sappia organizzarsi al meglio.

Il successo o meno di quel giorno lo faranno i tuoi fornitori!

È tempo di iniziare la campagna “disinstalla le app di meteo”, che promuovo ogni anno in questa stagione.

L’unico modo per non preoccuparsi del tempo è organizzarsi e pianificare.
L’unico modo per pianificare al meglio è avere il coordinamento del matrimonio a tua disposizione.
L’unico coordinamento del matrimonio migliore lo hai in questo blog.
L’unico modo per sapere se il coordinamento è il servizio giusto per te e per saper se sono libera nel giorno del tuo matrimonio è compilare il form qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *