Ti ho mai parlato di questo servizio per il tuo matrimonio?

Ti ho mai parlato di questo servizio per il tuo matrimonio?

Il servizio di cui ti voglio raccontare oggi è la consulenza per i preparativi del tuo matrimonio, servizio incluso in tutti i pacchetti di Colorato di Pink.

Se hai già richiesto informazioni per il tuo matrimonio compilando il form che trovi a questo link o in fondo ad ogni post del blog, avrai sicuramente letto la proposta di servizio di Colorato di Pink e, in ogni servizio -anche il più economico-, avrai letto la voce: CONSULENZA GRATUITA ILLIMITATA.

Non so se ti sei posta il dubbio di cosa comporti e di che figata sia la consulenza gratuita che offro.

Praticamente, se sei una mia cliente, puoi chiamarmi, scrivermi e telefonarmi per ogni dubbio che ti viene in mente. 

Dubbi di ogni genere legati all’organizzazione delle nozze: per sapere se è corretto un prezzo, se quella cosa si fa così, se per il tuo matrimonio va bene quel servizio oppure è meglio lasciare perdere.

Ma anche per sfogarti di qualcosa che non funziona, per cercare di capire come rendere davvero indimenticabile il giorno delle tue nozze, semplicemente per rilassarti e renderti conto che è tutto pronto! 

Abbiamo già analizzato che il mio servizio di coordinamento del matrimonio è completamente inutile per alcune situazione e in questo post ho trovato ben 5 casi in cui io non sono la persona adatta a te.

Dato per scontato, quindi, che il tuo matrimonio non è tra quelli da evitare a tutti i costi, il coordinamento del matrimonio è forse quello che proprio ti manca!

Non solo ti aiuto concretamente a scegliere i fornitori, ad analizzare punti di forza o di criticità, a valutare ogni aspetto importante e ad aiutarti in maniera pratica ed effettiva per toglierti ansie e problemi.

Soprattutto, puoi rivolgerti a me ogni volta che ne senti il bisogno per rispondere a domande quali:

  • sto facendo giusto?
  • si fa così?
  • ho bisogno di questo servizio?
  • mi aiuti a fare questa cosa?
  • è corretto quello che sta accadendo?

È la prima volta che ti sposi, che sei coinvolta personalmente in una faccenda così importante e delicata e ti stanno venendo mille dubbi.

Vuoi che tutto sia perfetto, che ogni cosa funzioni come te la sei sempre immaginata, che non ci siano problemi e intoppi.

Però, più vai avanti con i preparativi, più la lista delle cose da fare si allunga (invece di diminuire), non capisci più cosa sta accadendo. Hai paura di perderti dei pezzi importanti.

E l’ansia è la nemica n.1 di ogni futura sposa.

Non solo non hai mai avuto a che fare con il mondo dei matrimoni, soprattutto sembra che nessuna persona intorno a te abbia un problema simile al tuo ne sappia risolverlo.

Quindi? Come si fa?

Chiama Claudia e risolvi i problemi 

Il coordinamento del matrimonio non solo include che io sia presente durante i sopralluoghi, il giorno del matrimonio e ti aiuti praticamente a evitare ogni problema quel giorno.

Nei mesi precedenti ti posso aiutare a fare chiarezza a tutte le domande e gli impicci che ti possono capitare durante i preparativi.

Prendere il mio servizio con largo anticipo ti permette di:

  • sfruttare al massimo la consulenza inclusa
  • bloccare la data del tuo matrimonio
  • mettere a budget da subito il costo, senza dover rinunciare a nulla
  • rilassarti  e poter dire spesso “ci pensa Claudia”.

Esempio pratico della consulenza includa nel coordinamento del matrimonio

Ti faccio un esempio pratico di che figata sia la consulenza inclusa nel coordinamento del matrimonio.

L’altro giorno ricevo una mail di Francesca, una mia cliente, che, più o meno, aveva questo tenore:

“Ciao Cla, ho chiesto informazioni ad una azienda per il lancio dei palloncini luminosi al taglio della torta e mi hanno mandato questo preventivo. 
Cosa ne dici? 

Francesca sta organizzando qualcosa per animare il momento del taglio della torta e, come tante altre spose, ha pensato di organizzare il lancio dei palloncini luminosi.

Di lanci di palloncini al taglio della torta ne ho fatti tanti e, anche se ormai è consuetudine, resta sempre molto suggestivo. Te ne ho parlato in un post dedicato al lancio del palloncini luminosi.

La sua domanda, così semplice, aveva tante sfumature.

Certo, voleva in primis sapere se la richiesta economica fosse allineata al mercato.  Quando hai un budget da rispettare per organizzare il tuo matrimonio vuoi essere certa che i tuoi soldi vengano spesi al meglio.

Leggi anche: come scoprire se un fornitore ti sta fregando

Ma visto che la parte economica è un piccolo aspetto di tutto il matrimonio, il suo semplicissimo “cosa ne dici” includeva:

  • secondo te è un bel momento? vale la pena organizzarlo?
  • mi dai qualche consiglio per renderlo memorabile?
  • c’è qualche aspetto negativo che non conosco o non sto valutando?

La mia email di risposta è stata esaustiva, ho analizzato la questione da ogni punto di vista, tenendo conto dell’organizzazione del suo matrimonio.

Certo, mi sono preoccupata di rassicurarla sulla correttezza del preventivo ricevuto e sulla bellezza del momento del lancio, ma soprattutto le ho spiegato che, secondo me, per il suo matrimonio sarebbe stato superfluo.

Francesca ha già preparato un sacco di belle cose, di animazione divertente, ha già preparato altre sorprese per i suoi ospiti per il taglio della torta e il lancio dei palloncini sarebbe stato superfluo.

Conosco bene il progetto matrimoniale di Francesca. So cosa sta preparando. So cosa vuole ottenere dai propri invitati.

Quando parlo di consulenza sui preparativi, intendo proprio questo.

Mi chiedo, dunque.

L’organizzazione del matrimonio è una faccenda sempre più complicata, si tratta di un vero e proprio evento, decisamente lontano rispetto a quello delle nostre mamme o cugine grandi.

Come fai a raccapezzarti nel mezzo delle proposte?

Come puoi pretendere che una tua amica abbia organizzato un matrimonio simile al tuo da avere avuto gli stessi problemi e quindi trovare risposte?

Come puoi trovare risposte giuste solo nei gruppi di spose di Facebook o, peggio, nei forum di matrimonio, in cui ci sono spose di tutte le parti d’Italia con tradizioni e stili di vita estremamente opposti al tuo?

È come chiedere se è giusto spendere una certa cifra per un vestito. Senza specificare: che budget hai per lo shopping, com’è il vestito, dove lo compri, quanto e come lo userai, che tipo di vita/lavoro hai normalmente.

Non puoi fare una domanda e pretendere di avere una risposta corretta se non hai tutti i parametri per valutare la risposta.

E questi parametri li ha solo una persona coinvolta nel tuo matrimonio, che conosca bene il settore, che non sia di parte rispetto alle tue scelte: io. 

Claudia, la tua wedding planner specializzata nel coordinamento del matrimonio. 

E scoprire se sono ancora libera per aiutarti ad organizzare le tue nozze è molto facile.

Compila il form qui sotto.

Riceverai tutte le informazioni, listino prezzi incluso, nella tua casella di posta.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *