Un romantico matrimonio a cavallo con dettagli burgundy

Finalmente, dopo tanti anni, mi sono decisa a postare le foto dei real wedding che ho coordinato e di cui ho seguito la regia del matrimonio.

Le coppie di cui ti parlerò nei vari post hanno organizzato il matrimonio in totale autonomia, proprio come stai facendo tu e hanno scelto in prima persona ogni fornitore e ogni dettaglio. 

Io sono stata presente durante i preparativi con il servizio di consulenza (sempre incluso). Li ho consigliati, dato le dritte giuste, aiutato a valutare la proposta per capire se era in linea e adatta a quello che loro avevano in mente.

Insomma, hanno sfruttato al meglio il servizio di coordinamento e regia del matrimonio! 

Un romantico matrimonio a cavallo con dettagli burgundy

Il real wedding che posto sul blog è quello di Beatrice e Stefano, una coppia deliziosa che dopo 10 anni di matrimonio decidono di risposarsi… in chiesa!

10 anni fa, in occasione della nascita loro prima figlia, hanno deciso di sposarsi velocemente in comune per rendere più facili le pratiche burocratiche per la nascita della bimba. Ora, 10 anni dopo lei finalmente corona il suo sogno di sposarsi in chiesa.

Durante tutti i preparativi Beatrice è stata entusiasta e contenta, mai una traccia di stress o di nervosismo: averne di spose così!!

Questa sua serenità si riflette in ogni foto: non ho mai visto una sposa così contenta e rilassata! 

foto romantica al tramonto
Il suo è stato un matrimonio rustic-chic con dettagli borgogna, il famoso burgundy.

Soprattutto ha voluto includere nel matrimonio i suoi amati cavalli. Beatrice, la sposa, infatti, cavalca molto bene. Quando mi ha detto “voglio arrivare in chiesa a cavallo”, mi si sono illuminati gli occhi e abbiamo fatto il possibile per far sì che questo accadesse (senza stress per lei, per i cavalli e per gli ospiti).

La scena è stata…epica!

arrivo a cavallo della sposa

sposa a cavallo

paggetto porta fedi

wedding bag burgundy

wedding bag

uscita dalla chiesa
Beatrice si è dilettata anche a realizzare tanti dettagli particolari: wedding bag curate nei minimi dettagli, ricche e complete e all’uscita della chiesa… li aspettava una carrozza per portarli alla Villa.

La Villa scelta per il matrimonio è Villa Colonnata. Vicina alla chiesa, quindi comodamente raggiungibile dal cocchiere, nasconde due particolarità.

E’ la Villa scelta da Collodi per scrivere Pinocchio, tanto che la casetta della Fata Turchina è ispirata alla piccola costruzione sul laghetto interno. Soprattutto, è stata, all’epoca, la scuola di Stefano. Lo sposo andava a scuola proprio lì!!!! 

matrimonio sul laghetto della fata turchina

villa gerini di colonnata sesto fiorentino

carrozza per gli sposi
Beatrice ha organizzato la giornata come se fosse una grande festa: l’aperitivo di benvenuto era a passaggio, con una postazione cocktail di tutto rispetto!

La cena si sarebbe fatta di fronte alla Villa, a buffet, con tantissime cose sfiziose e una postazione di show-cooking. La particolarità di questo allestimento riguarda di tavoli.

Contrariamente all’uso comune, Beatrice e Stefano hanno confermato il tono informale del matrimonio scegliendo di non assegnare i posti a tavola.

Sono stati preparati tanti tavoli rettangolari da 8 posti, in pieno stile rustic-chic: tavoli di legno, sedie eleganti, runner bianco e per centrotavola dei vasi di piante. 

Anche questo è stato un forte volere della sposa: nessuna composizione da buttare subito dopo fatta di fiori recisi, ma piante in vasi da ripiantare nel giardino di casa e degli amici e tanti vasi in vetro da riutilizzare.

Ad illuminare la sera d’estate, un cielo stellato romantico e di sicuro effetto scenico!

allestimento rustic chic

senza tableau

menù a buffet

matrimonio a cavallo cielo stellato

E infine, il taglio della torta e la festa dopo cena!

Si è continuato con l’open bar e non è mancato il tavolo con i confetti e le bomboniere. Anche qui gli sposi hanno dato fondo a tutta la loro creatività: hanno regalato agli invitati la polaroid con la loro foto e un vasetto di confetti.

Addio sprechi, è tutto riutilizzabile e niente viene buttato dopo il matrimonio.

taglio della torta millefoglie

bomboniere alternative

confettata burgundy
Sarà che con Beatrice si è creato subito un bel feeling e lavorare con lei è stato molto semplice nonostante la distanza, ma trovo che questo matrimonio sia meraviglioso.

Curato, attento, pieno di dettagli unici e decisamente non convenzionali.

Io, infatti, ho sede a Milano e Beatrice vive a Firenze. Nonostante questo, è tutto andato splendidamente.

Beatrice mi ha contattato ad agosto 2018 per il suo matrimonio a giugno 2019, le consulenze sono state fatte via whastapp e via telefono e noi ci siamo incontrare per il sopralluogo solo una volta, a marzo 2019, 3 mesi prima del suo matrimonio.

Questo è il bello del coordinamento e della regia del matrimonio: si può fare a distanza, serve a fare in modo che tutto quello che hai nella mente 

I fornitori che hanno lavorato al matrimonio a cavallo di Beatrice e Stefano:

Location: Villa di Colonnata Gerini
Catering: Delizia Ricevimenti
Coordinamento e regia del matrimonioColorato di Pink 
Musica e allestimento luminoso:  Lorenzo Zanobetti DJ
Centrotavola: La bottega foglia d’oro
Stationery: Fragola Lilla 
Foto: Studio Foto Righi 
Abito da sposa: Nicole Spose

Contattami

Se anche tu stai organizzando il tuo matrimonio da sola e vuoi saperne di più su come funziona il coordinamento e la regia del matrimonio, chiamami.

Compila il form qui sotto e ricevi tutto nella tua casella di posta.

Un pensiero riguardo “Un romantico matrimonio a cavallo con dettagli burgundy

  • 24 Ottobre 2019 in 14:00
    Permalink

    Grazie Claudia mi sono nuovamente commossa!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *