Save the date Whatsapp: sì o no?

Save the Date Whatsapp, ci stai pensando anche tu, vero?

Finalmente anche in Italia si sta diffondendo l’uso del save the date che io trovo delizioso.

Cos’è il save the date?

Letteralmente vuol dire “segna la data” ed è uno strumento con cui annunciare ai tuoi ospiti la data del tuo matrimonio e fare in modo che già si tengano liberi per quel giorno.

Sul save the date matrimonio ho scritto un dettagliato post che ti invito a leggere. Con questo post voglio entrare nel dettaglio e raccontare perchè inviare il save the date su whastapp è un’ottima idea per conciliare la voglia di qualcosa di originale e risparmiare tempo, denaro e fatica.

Save the date Whatsapp: sì o no?

Come avrai già capito, per me il save the date whatsapp è sempre un grande Sì!

Sì, perchè permette ai tuoi amici di sapere con certezza di essere invitati al matrimonio.

Sai cosa succede quando annunciate il matrimonio? Tante persone restano in sospeso e non sanno parteciperanno o no.

D’altronde le partecipazioni si danno solo due o tre mesi prima, ma spesso per le persone organizzarsi con così poco anticipo è un problema.

Il Save The Date permette di evitare questo dubbio. Cioè, da invitata saprò che quel giorno ho un impegno e posso iniziare ad organizzarmi.

Consigli e dritte per usare al meglio il save the date.

Abbiamo detto che il save the date serve per ricordare agli invitati il tuo matrimonio.

Ma, proprio come ogni cosa che riguarda le nozze, segue regole e indicazioni precise per essere certi che funzioni a dovere.

Quindi, è bene inviarlo:

  • appena avete deciso data e luogo del matrimonio, soprattutto se manca ancora molto tempo;
  • appena avete deciso che stile avrà il matrimonio, così da iniziare a dare un indizio agli invitati;
  • a tutta la lista degli invitati, per informarli del matrimonio e prepararli a quando arriverà la partecipazione ufficiale.

Come è fatto?

Se avete molto tempo a disposizione e non siete proprio tirati con il budget, il save the date può essere anche stampato o diventare un piccolo gadget.

Una cartolina, da spedire a tutti gli amici e i parenti. 

Oppure una calamita, coordinata allo stile del matrimonio, così che tutti la tengano in bella vista sul frigo e non si dimentichino delle nozze.

Abbiamo detto che il save the date serve per informare amici e parenti del matrimonio, quindi è fondamentale che ci siano alcuni dati:

  • i nomi degli sposi;
  • la data del matrimonio;
  • eventualmente il luogo del matrimonio o della festa. 

Se siete di Milano e vi sposate a Reggio Calabria è bene anticiparlo. Non serve essere precisi con le informazioni, per quello esiste la partecipazione che verrà consegnata più sotto data come da galateo.

Nella partecipazione sarete prodighi di dettagli: orario e luogo della cerimonia, indicazioni sul luogo del ricevimento, indicazioni eventuali su dress code (se richiesto).

Sarebbe meglio evitare di indicare l’iban per la lista nozze, anche se ancora peggio è leggere la frase “è gradito regalo in busta”. Ecco, se potete, evitate questa parte! 

Usate whatsapp!

Non sempre però è possibile creare un piccolo gadget, per mille motivi.

Quindi… usiamo la tecnologia.

La partecipazione deve essere cartacea, consegnata a mano o spedita e correttamente intestata: su questo non transigo.

Il save the date è una cortesia, una coccola extra per gli invitati che così possano segnarsi la data in agenda.

Per questo motivo non segue il bon ton delle partecipazioni e anche io sono molto più permissiva.

Come realizzarlo

Se non hai già scelto una grafica di fiducia, puoi usare i siti web gratuiti per realizzarlo fai da te.

canva.com e crello.com sono i due siti più famosi, che uso io stessa per la creazione delle mie grafiche.

Esistono tantissimi template pronti, facili da modificare e da personalizzare con i colori e i font più adatti.

Ti registri, accedi all’area riservata con username e password e inizi a giocare e a testare.

Il file che scaricherai non sarà in una risoluzione ottimale per la stampa, ma è perfetto per poter essere inviato tramite whastapp o via email.

Come l’ho utilizzato io

Ti racconto questo trucchetto perchè io stessa l’ho utilizzato per il mio matrimonio.

Come sai, Luca mi ha fatto la proposta per formalizzare l’inizio dei preparativi, ma di matrimonio ne parlavamo già da diverso tempo. Tanto che, ridendo e scherzando, avevamo già anche scelto la data: 16.03.19.

La proposta è arrivata a gennaio 2018, la data l’avevamo già scelta, e appena davamo l’annuncio del matrimonio ai nostri amici, tutti ci tempestavano di domande: dove vi sposate, che tipo di cerimonia, hai già scelto i dettagli, chi viene…

Peccato che noi a queste domande non sapevamo rispondere e ci limitavamo a dire… la verità. Che la data l’avevamo scelta -e raccontavamo i motivi-, ma che non avevamo ancora iniziato ad organizzare nulla.

Ovviamente tutti sanno che lavoro faccio, quindi non erano agitati e non si sono permessi di dirmi ovvietà quali “devi fare in fretta” oppure “sei già in ritardo.

Abbiamo fatto la lista degli invitati agli inizi di marzo, confermato la location a fine marzo, ad aprile 2018 mi sono convinta sul mood del matrimonio, quindi ho preparato il save the date che abbiamo inviato agli amici.

Così… sapevano di essere invitati.

E tutti hanno apprezzato.

Contattami

Se sei arrivata a questo post è perchè stai cercando informazioni sul save the date whastapp e probabilmente avrai un sacco di altre domande e dubbi che riguardano il tuo matrimonio.

Quando hai iniziato a organizzare non sapevi quanto la cosa sarebbe stata complicata, hai scoperto mille sfaccettature e dettagli nuovi a cui pensare.

Ti stai divertendo, certo, ma ti vengono alcuni dubbi a cui non sai dare risposta.

Spero che in questo blog tu possa trovare risposta a tanti di questi, ma sappi che li puoi risolvere in poco tempo semplicemente… scrivendomi.

Infatti nel mio servizio di punta, il coordinamento e la regia del matrimonio, sarò sempre disponibile per domande, dubbi e aggiornamenti in diretta su come stanno andando i preparativi. 

Se non sai come risolvere il problema, se hai bisogno di sapere come andrà qualcosa, avrai un punto di riferimento che conosce te, il tuo matrimonio, i fornitori.

Il tutto… gratis!

Richiedi informazioni e ricevi il materiale informativo direttamente nella tua casella di posta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *