Abito da sposo: parliamo anche di lui.

Abito da sposo e… più semplicemente lo sposo.

Mi sono accorta che non parlo praticamente mai del tuo futuro marito. Certo, dico che l’organizzazione riguarda la coppia e che è bello avere lui al tuo fianco durante i preparativi.

Ma è oggettivo che gli uomini, dopo aver concordato i maggiori fornitori, si disinteressano di dettagli quali “che tipo di fiore usare” o “la tonalità esatta del matrimonio”.

Sai, vero, che gli uomini vedono i colori a 16 bit, come windows 98, noi invece riconosciamo ogni sfumatura di pantone?

Penso sia fondamentale sottolineare questo concetto quando discutere sulla tonalità di un nastro, per te chiaramente azzurro polvere, per lui azzurro chiaro se non addirittura grigio!

Visto che di solito è proprio la donna che  mia comunicazione è rivolta alle spose, al pubblico femminile, quindi mi viene naturale parlare quasi sempre di argomenti che interessano di più chi legge.

Vero è che spesso sono le spose a informarsi sull’abito da sposo. 

Da sempre sono le donne che hanno a cuore il look e l’outfit del proprio compagno. Ovvio, non è la regola e non voglio alimentare stereotipi: conosco uomini e ho avuto compagni che avevano davvero un ottimo gusto nel vestire.

Forse perchè il loro armadio è notevolmente ridotto rispetto al nostro e si fanno molte meno paranoie sul loro aspetto fisico? 

Abito da sposo: le domande più frequenti

Comunque… è tempo di pensare anche all’abito da sposo, di vestire il proprio marito.

Quindi entriamo nel vivo della questione.

Come si veste lo sposo?

La risposta dovresti conoscerla, perchè quello che dico a te vale anche per lui: come preferisce.

Diciamo che normalmente l’abito da sposo è elegante e formale, un completo con giacca, cravatta e camicia.

La camicia meglio se col polso gemello, come gioiello solo l’orologio (o cimelio di famiglia, ma solo se molto antico). L’abito dovrebbe essere “su misura” o, quanto meno, deve cadere perfettamente.

Lo sposo dovrebbe riconoscersi rispetto agli altri invitati, quindi sì a qualcosa di speciale e ricercato.

Come scegliere l’abito? Esiste anche per lo sposo l’abito giusto?

Sì, anche per lo sposo esiste l’abito giusto. C’è meno emozione che per la sposa, ma anche per lo sposo è l’occasione di vedersi “diverso”.

Non tutti gli uomini sono abituati a indossare un completo e se ne hanno uno, non è nemmeno prezioso e viene usato solo in occasioni formali.

Il matrimonio è il momento in cui anche loro saranno al centro dell’attenzione, con un bel vestito, in un giorno importante. A differenza di noi donne si fanno meno paranoie sul fisico, ma tra tutti i modelli presenti sceglieranno quello che rimanda all’immagine che hanno in mente.

La sposa può accompagnare il futuro marito a comprare il vestito?

Se lo sposo ha piacere a farlo con la fidanzata, perchè no?

La scelta dell’abito per l’uomo è vissuta con meno ansia e difficilmente gira più di un paio di atelier.

Non solo: spesso parte già con le idee abbastanza chiare. Ad accompagnarlo, di consuetudine, le donne della famiglia: mamma, sorella, cognate, zie. 

Devo dire che sempre più sposi tengono nascosta alla sposa il loro outfit, solo per il gusto di fare una sorpresa. Così anche la sposa potrà avere la sorpresa del proprio compagno, preparato per l’occasione.

A me sembra una cosa bella. 

Quanto costa un abito da sposo?

Come per l’abito da sposa ci sono diverse fasce di prezzo. 

In media, un completo da cerimonia firmato parte da € 1.000,00, a cui si deve aggiungere il costo della camicia, delle scarpe e della cintura.

Ovviamente per un completo su misura realizzato da un sarto i prezzi di partenza sono più alti, soprattutto se si realizza un tight o un mezzo tight.

Anche per gli sposi c’è la possibilità dell’outlet: mio marito, ad esempio, il suo abito lo ha trovato scontato del 50%!

Quanto prima si va a comprare?

Se il fidanzato è orientato ad acquistare un abito di una collezione (Pignatelli, Petrelli, etc…) , tre mesi prima sono sufficienti, non serve troppo anticipo come per la sposa.

La maggior parte degli atelier ha degli abiti in negozio, fa provare quello della taglia giusta e poi lo adegua, facendo l’orlo e sistemando piccoli difetti della giacca.

Quindi ci sarà un’altra prova in cui lo sposo torna con le scarpe, la camicia e la cintura scelti per il grande giorno, quindi sistemano. 

Poco dopo, l’abito è pronto per essere ritirato.

Se il fidanzato preferisce far realizzare un abito su misura da un sarto, è meglio prendere il primo appuntamento anche 6 mesi prima. Sarà poi la sartoria a dare tempi diversi.

Come funziona la prova dell’abito per lo sposo?

Esattamente come per la sposa, lo sposo guarda le collezioni presenti e dà indicazioni all’assistente di cosa preferisce indossare, che tipo di giacca e come se lo immagina.

Può anche scegliere il colore dell’abito.

Io sono molto tradizionalista e preferisco il completo blu o grigio, ma Marcello, un mio sposo, lo ha voluto rosso e nero in tinta con il tema del matrimonio e stava una favola!

Quindi lo indossa e ne valuta i dettagli: taglio della giacca, colletto, altri piccoli dettagli decorativi.

Se tutto va bene, si lascia un acconto e poi il saldo al momento del ritiro.

Come posso aiutarti per il tuo matrimonio?

Come wedding planner specializzata nel coordinamento del tuo matrimonio, posso controllare che l’abito di tuo marito sia in linea con il matrimonio e sia abbinato al tuo.

Mi è capitato di andare a fare la prova con lo sposo, perchè la sposa era terrorizzata dal risultato o, ancora peggio, dai gusti della mamma.

In quel caso non metto becco ne insisto troppo, ma faccio presente alcuni dettagli per evitare grossi scivoloni.

Insomma, come avrai capito io sono la tua insider nel matrimonio, sostengo le tue decisioni e faccio in modo che vengano rispettate e seguite. 

Perché tu stai organizzando i dettagli, hai bisogno che tutto sia come ti immagini e hai me al tuo fianco per coordinare tutto l’evento.

Se questa collaborazione e questa cooperazione ti interessa, richiedimi informazioni compilando il form qui sotto.

Riceverai nella tua casella di posta tutte le informazioni sul coordinamento del matrimonio.

1313

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *