Change the date e Save the new date

Change the date e save the new date: che cosa sono?

Benvenuta in uno di quei post che non avrei mai pensato di scrivere. 

Devo dire che questo Coronavirus ha qualche lato positivo: sta fornendo materiale infinito per poter parlare di matrimonio.

In questo periodo avevo pronti post sui soliti argomenti: come gestire il matrimonio sotto data, come arrivare pronte alle nozze, non guardare le previsioni del tempo e così via.

Invece mi sono trovata a studiare di spostamento del matrimonio coronavirus, pubblicazioni per matrimonio spostato, contratti e caparre se hai spostato il matrimonio.

Certo, fa parte di quelle cose che preferivo non sapere e comunque mi sono trovata a dover riscrivere buona parte del mio primo libro ufficiale. Era quasi pronto ad andare in stampa, poi il coronavirus ha bloccato tutto e ne ho approfittato per aggiungere alcuni capitoli e a sistemarne degli altri.

Mentre stai trovando la data magica per poter spostare ufficialmente il matrimonio, ora devi anche pensare a come informare i tuoi invitati.

Quasi sicuramente hai già inviato le partecipazioni a tutti e ti trovi a dover rettificare la data.

So che può sembrare una cosa complicata, in realtà questo è quello che io chiamo un NON PROBLEMA.

Cioè, ovvio che sia un problema, ma tra tutti quelli che stai gestendo è il più piccolo e più facile da risolvere.

 Change the date e Save the new date

La situazione che stiamo vivendo in questi giorni è nota a tutti e ognuno di noi vive grandi momenti di incertezza sul proprio futuro.

Quindi i tuoi invitati sapranno già della tua decisione di spostare il matrimonio. Anzi, forse saranno stati proprio loro a contattarti per sapere che programmi avevate.

Dopo lunghe riflessioni, momenti di nervosismo e attimi di “sono sfigata, capitano tutte a me” o “finalmente che potevo sposarmi devo ancora aspettare” che sono più che comprensibili, è tempo di passare all’azione.

In casi come questi si agisce con ordine e metodo. 

PRIMA si sposta tutto.

DOPO si informano ufficialmente gli ospiti.

Se qualcuno chiede cosa avete intenzione di fare e tu sei ancora in fase organizzativa, sii generica. Dì chiaramente che il matrimonio verrà rimandato ma che stai cercando la data migliore e che, appena decisa, lo farai sapere.

Come spostare il matrimonio

Come fare a spostare il matrimonio? 

Per prima cosa chiami il ristorante e chiedi che disponibilità ha. Scegli due o tre date e le opzioni. Vuol dire che per qualche giorno quelle date non saranno prenotate da nessun’altro. 

Ora chiama tutti gli altri fornitori: prete o comune, fotografi, musicisti, fiorista, intrattenimento vario e tutte le altre persone che quel giorno lavoreranno per te e non appena tutti hanno la data libera, confermala ufficialmente.

Cioè chiama il ristorante, conferma la nuova data e poi manda una email a tutti per dare conferma ufficiale scritta. Ricorda, scripta manent e mai come in questa occasione vuoi essere certa che tutti segnino la nuova data.

Come informare gli ospiti del cambio data

Habemus (nuova) data! Evviva!

Ora, però, devi farlo sapere ai tuoi invitati. 

Ma tranquilla, questa è la parte più semplice.

Infatti tutti i fornitori di partecipazioni hanno già predisposto dei file grafici da condividere con gli sposi proprio per rendere facile informare gli invitati della nuova data.

Questo file grafico sarà nello stile della tua partecipazione: avrà lo stesso font e gli stessi colori e conterrà solo l’indicazione della nuova data.

Non serve replicare tutte le informazioni sulla partecipazioni se cerimonia e ristorante sono rimasti uguali.

A me personalmente non piacciono nemmeno frasi lunghe per spiegare la situazione, le trovo ridondanti è inutili, ma è un gusto personale.

Si sa che stai spostando il matrimonio a causa di una pandemia, non serve ribadirlo.

Se hai preferito fare le partecipazioni da sola, on line troverai tantissimi file grafici da cui trarre ispirazione per realizzare il tuo change the date.

A chi inviare il change the date?

A tutti i tuoi invitati.

Prendi la lista e invialo a tutte le persone che hai segnato. Devono essere informate in maniera ufficiale che la data delle tue nozze è spostata.

Come inviare il cambio della data

Via whatsapp.

Non preoccuparti di stampare, imbustare e inviare tutti. Certo, sarebbe bello, ma è una perdita di tempo inutile.

Ripeto: questo cambio data è per colpa di cause di forza maggiore, non perché ti sei svegliata una mattina e hai deciso di spostare data.

Quindi non ti fare scrupoli e inviala a tutti dal cellulare. 

Non fare i gruppi whatsapp, però! 

I gruppi non piacciono a nessuno, soprattutto se ci sono all’interno tantissime persone che nemmeno si conoscono tra di loro.

Prendetevi del tempo e mandatelo singolarmente a tutti gli invitati. 

Evita anche di fare “inoltra” perché nel messaggio si vede che è stato inoltrato. 

Ok, ti ho concesso di usare whatsapp vista l’emergenza, ma per favore facciamo comunque con classe, ok?

Quando inviare il cambio data?

Non appena avete tutto pronto.

Prima cambiate la data, concordate la disponibilità con i fornitori e poi informate subito tutti quanti.

Così le persone possono organizzare le agende.

Come puoi fare tutto da sola?

Se sei una futura sposa che si è trovata a dover gestire tutto quanto da sola e pensi di non riuscire a farcela, chiamami.

Compila il form qui sotto e riceverai tutte le informazioni che ti servono per capire se il coordinamento del matrimonio è il servizio che fa per te.

Photo by Brooke Lark on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *