Ti sei mai chiesta quando iniziare ad organizzare il matrimonio?

Probabilmente è una domanda che ti sarai posta se le tue nozze sono l’anno prossimo (2021) o addirittura tra due anni (2022) e ti sembra quasi sciocco cominciare anche solo a pensarci. Vero?

Lo so, conosco bene quello che pensano le spose e, quindi, che stai pensando anche tu.

Non sei strana: decidere quando iniziare ad organizzare il matrimonio non è così ovvio.

Tu vorresti iniziare già da subito, ma le persone intorno a te sembra ti prendano per pazza.

Ti sarai sentita dire: non è presto? Che fretta hai? E me lo dici adesso che manca ancora così tanto?

IGNORA TUTTI.

Solo tu sai quando è meglio cominciare i preparativi.

Quando iniziare ad organizzare il matrimonio?

Probabilmente questo dubbio ti è venuto anche leggendo le guide che trovi on line o se hai scaricato la famosa applicazione.

Tutti, infatti, cominciano a dare linee guida a partire da 12 mesi prima, al massimo si sbilanciano concedendoti di organizzare il matrimonio 18 mesi prima.

In realtà, comincia quando sei più comoda.

Queste sono le cose da fare subito dopo aver deciso di sposarti:

  • fare la lista degli invitati;
  • visionare e scegliere la villa/ristorante;
  • decidere la data del matrimonio;
  • decidere che tipo di cerimonia sarà.

Queste cose vanno fatte più o meno contemporaneamente e si possono fare in qualunque momento subito dopo la proposta. 

Prima le fai, prima le puoi spuntare della lista.

 A proposito: se hai guardato in giro, su Pinterest o simili… ignora le liste che hai trovato.

Scarica questa checklist dei preparativi.

L’ho creata io, su richiesta delle mie clienti ed è la stessa che io ho usato per non dimenticarmi nulla durante l’organizzazione delle mie nozze.

Te la presto: fanne buon uso.

Come vedi non c’è alcuna indicazione temporale perchè, ripeto, non servono.

Anzi. Se inizi con così tanto anticipo hai tutto il tempo che ti serve per girare, valutare e scegliere la data migliore per te.

Scopri i vantaggi di iniziare ad organizzare con più di un anno di anticipo

Smettiamola di fare terrorismo psicologico, non continuare a chiederti quando cominciare a organizzare il matrimonio: fallo e basta.

Hai solo vantaggi nel muoverti con così tanto anticipo.

Totale disponibilità delle strutture

Iniziare con grande anticipo i preparativi del matrimonio ti permette di scegliere con tutta la calma del mondo la villa o il ristorante che preferisci, nella data che preferisci.

Puoi cercarle senza fretta, sia sui portali specializzati che leggendoti mille forum e proposte.

Puoi organizzare i sopralluoghi nel tempo libero senza dover trascorrere ogni weekend in una provincia diversa o ottimizzare gli appuntamenti perchè siete un po’ tirati con i tempi.

Puoi fare tutte le valutazioni con calma, analizzare i singoli costi e fare tutti i paragoni che ti servono.

L’unica cosa che ti consiglio è di non guardare strutture troppe diverse tra loro perchè ti confonderanno di più le idee. 

Listino prezzi dell’anno in corso

Se è vero che sposarsi costa (tanto) e che organizzare un matrimonio richiede tanti soldi, è anche vero che ci sono piccoli trucchi per risparmiare. 

Sai meglio di me che ogni anno ogni azienda è costretta a rivedere al rialzo il proprio listino prezzi. Cosa normale, vista la pressione fiscale italiana.

Prenotare con grande anticipo ti permette di usufruire del listino in prezzi in corso anche se il tuo matrimonio è più lontano.

(Non ti aspettare sconti esagerati, eh, ma sul totale, alla fine, anche poche centinaia di euro si sentono).

Disponibilità di data

Sai che fortuna avere un calendario completamente libero così da poter scegliere la data che preferisci per il tuo matrimonio?

Sono rientrata proprio ieri da un appuntamento con una nuova coppia che mi stavano raccontando quanta fatica hanno fatto a trovare alcuni fornitori liberi perchè sembra che il loro weekend sia uno dei più gettonati dell’anno.

Io lo so bene, li conosco già con discreto anticipo quali sono quei weekend, ma gli sposi non ci credono! Muoverti con tanto anticipo ti permette di non aver problemi di data e di scegliere senza fretta o senza rischiare che qualcuno te la soffi.

Ricorda che ogni location permette l’opzione della data, cioè di bloccarla -senza costo aggiuntivo- per qualche settimana, così da incastrare anche tutte le altre disponibilità.

Sicurezza 

Le cose da fare quando si organizza un matrimonio sono tante, tantissime.

E si inseriscono all’interno di una vita già incasinata. Il lavoro, gli hobby, la gestione della casa, imprevisti di varia natura, i figli (se ci sono)… insomma, organizzare un matrimonio non è complicato, lo è farlo inserendo gli appuntamenti tra un impegno e l’altro.

Sai che bello poter dire “questa cosa l’ho già fatta” o “almeno una cosa è scelta”?

Iniziare a organizzare le nozze con largo anticipo è per chi non vuole ansie, preferisce fare le cose con calma e non avere la pressione del tempo.

Tanto ci sarà comunque, ma almeno sarà “sotto data” e non per tutti i preparativi.

Così, man mano che informi i tuoi amici del matrimonio, potrai già dare indicazioni più o meno precise  

Preparare il “save the date”

Iniziare i preparativi con anticipo ti permette di fare una cosa che tante spose desiderano ma che non hanno mai tempo di fare: i save the date.

I “save the date” sono dei pre-inviti che si danno a tutte le persone invitate al matrimonio per informarle, ovviamente, che saranno invitate al matrimonio.

Letteralmente vuol dire “segna la data, prendi un appunto” almeno i tuoi amici si organizzano per tempo e sanno che quel giorno saranno impeganti.

Si inviano dopo aver confermato la data e almeno il luogo della festa. 

Come vedi sono dati che dovresti già avere in mano. Almeno inizi a preparare qualcosa senza però sentirti troppo in anticipo.

Se vuoi leggere cosa sono i save the date e come si usano, ho scritto questo post del blog qualche tempo fa. Spero sia utile e che riesca a rispondere a tutte le tue domande.

Prenota il coordinamento del matrimonio

Iniziare con così tanto anticipo i preparativi delle nozze potrebbe farti venire tante domande e dubbi.

Tra le cose da fare agli inizi c’è anche quella di prenotare il coordinamento e la regia del matrimonio.

Sai che figata poter usufruire della consulenza durante tutti questi mesi, con calma e senza stress? 

Io, come tante altre mie colleghe, non ci facciamo scrupoli a prendere appuntamenti con così tanto anticipo: è insito nella natura del nostro lavoro, insieme al lavoro nei weekend e d’estate.

Tranquilla, ci piace e lo facciamo davvero col cuore!

Se vuoi avere info, puoi farlo facilmente compilando il form qui sotto: riceverai tutto direttamente sul tuo cellulare!