Cos’è il coordinamento del matrimonio? Rispondere in maniera facile e semplice a questa domanda è estremamente difficile.

Anzi, a dir la verità il concetto in sé è piuttosto semplice: è il servizio che aiuta a mettere ordine tra tutto quello che hai preparato, non perché tu non sia capace ma perché tu sei la sposa e quel giorno non puoi essere contemporaneamente dietro le quinte e “sul palco”.

Spesso sono gli altri fornitori, dal catering al fotografo fino alla fiorista a capire e apprezzare il coordinamento del matrimonio.

Perché un coordinamento ben fatto permette a tutti di fare il loro lavoro al meglio.

Il fotografo deve solo scattare e verrà messo nella condizione migliore per farlo senza doversi preoccupare dei dettagli organizzativi.

La fiorista dovrà solo preoccuparsi dell’allestimento e di mantenere freschi i fiori, senza interessarsi dell’arrivo della sposa e di aiutarla perché si trova in difficoltà.

Tu dovrai solo preoccuparti di essere la sposa, felice, contenta, innamorata e bellissima, di godere la giornata che hai organizzato, di stare con i tuoi invitati che hai voluto al tuo fianco senza dover controllare ogni dettaglio perché sai che ci sarà qualcuno che lo farà al posto tuo.

Cos’è il coordinamento del matrimonio?
Spieghiamolo facile!

Appunto, questo concetto di coordinare e gestire viene più facile accettarlo da chi ha a che fare con l’organizzazione, che sia per motivi di lavoro o di piacere.

Infatti quasi tutte le mie clienti sono persone molto precise, organizzate, che si rendono conto di non poter essere in due posti contemporaneamente ma vogliono che tutto venga fatto come loro si sono immaginate.

Quindi, come fare a gestire il mio servizio?

Mi sono immedesimata in una futura sposa che è incuriosita ma non ha ben chiaro il funzionamento e ho deciso di provare a spiegarlo per punti.

Se hai compreso cos’è il coordinamento del matrimonio, ti sarà chiaro che il mio lavoro attivo inizia quando tu hai deciso tutto.

Perché, in maniera chiara e trasparente, se non hai ancora i servizi, io, che cosa coordino? Cosa posso gestire se non c’è nulla?

Però è bene prenotarmi con largo anticipo. Quindi, cosa faccio fino al momento di entrare nel vivo dei preparativi?

Ti offro tutta la mia consulenza. Ti do consigli pratici. Condivido con te la mia esperienza declinata nel tuo specifico caso.

Iniziamo.

Devi avere qualcosa da coordinare

Per poter mettere ordine tra le cose, tutte le cose devono avere un posto ben chiaro.

Le “cose” di cui parlo sono tutti i fornitori scelti e confermati. Devi anche esserti fatta un’idea di massima di come ti immagini quel giorno.

Che stile vorresti? Cosa vorresti fare? Cosa ti piacerebbe venisse realizzato?

Non è necessario avere le idee super precise, ma almeno un’idea di massima. Che poi, è anche quella che sicuramente hai già condiviso con la fiorista, con la wedding designer che ti ha realizzato le partecipazioni, col catering e con l’atelier mentre decidevi i dettagli.

Tutte queste cose dovranno essere messe insieme per poterle rendere reali.

Sopralluoghi per realizzare quello che tu hai in mente

La visita alla location scelta viene fatta con uno scopo ben preciso, cioè quello di controllare che la giornata sia realizzata.

Sul fatto che sia bella non ho dubbi, così come abbia tutte le caratteristiche che tu desideri. 

Io non ho “solo” bisogno di vederla, perché se non la conosco già, l’ho vista on line e mi sono fatta un’idea abbastanza precisa.

Ti faccio un parallelo per provare a essere più chiara: quando tre anni fa io e Luca stavamo cercando casa, io passavo ore on line, gli sottoponevo un sacco di annunci di case e lui me li bocciava tutti.

Una volta, scocciata, gli ho chiesto di andare a vedere una casa che dalle foto mi sembrava stupenda. Lui mi accontenta solo per dimostrarmi che avrebbe avuto ragione.

Effettivamente la casa si è rivelata un grande delusione. Luca non è un veggente, semplicemente ha alle spalle 15 anni di lavoro come agente immobiliare e ha l’occhio molto allenato.

Quindi abbiamo cambiato modo di scegliere gli appartamenti: lui selezionava quelli più adatti e, se mi piacevano dalle foto, andavamo a vederli. 

Ne abbiamo visti solo 2, uno di quei due è quello in cui abitiamo ora.

Ecco. Per il sopralluogo funziona allo stesso modo: quando vengo a vedere la villa con voi, cioè a pochi mesi dal matrimonio, sarà solo per controllare che tutto quello che hai in mente si possa realizzare (e come).

Sopralluoghi mirati a far lavorare tutti bene 

Come dicevo prima, il sopralluogo viene fatto con uno scopo ben preciso: controllare che tutti i fornitori possano lavorare bene.

Quando poi, nei giorni successivi, li contatterò per pianificare la giornata, avremo qualcosa di concreto di cui parlare.

Spesso verranno insieme a noi durante il sopralluogo, e forse è la cosa migliore, ma sarà un sopralluogo molto tecnico.

Ad esempio con il fotografo parleremo di timing, delle sue esigenze, di cosa ha in mente, delle vostre richieste. Analizzeremo le zone principali pensando a quanta luce ci sarà per l’aperitivo, che fondale ci sarà durante il taglio della torta e a come verranno le foto.

Con il musicista ci preoccuperemo di decibel, di orari, di carico/scarico, di desideri, di taglio della torta e via dicendo.

Immagino che tu tutte queste cose non le avevi nemmeno immaginate. E hai fatto bene: non sono tue preoccupazioni.

E se non hai deciso ancora alcuni dettagli?

Non ti preoccupare, io sono qui apposta.

La consulenza durante tutti i preparativi ti serve per non perderti nei meandri delle cose da fare, avere un punto critico e oggettivo su cosa è meglio fare e cosa no.

Durante i sopralluoghi e negli ultimi mesi ci sentiremo spesso per discutere di dettagli, di momenti, di cose a cui forse non avevi ancora pensato.

Potrai farmi tutte le domande che ti vengono in mente e insieme troveremo risposta per ogni dubbio.

Tutto, per magia, sarà come hai sempre immaginato.

Come puoi fare ad avere questa piccola magia?

La cosa positiva è che questa piccola magia è a disposizione di tutte.

Se sei una sposa organizzata, precisa, che vuole avere sempre tutto sotto controllo e sapere che tutto sarà esattamente come hai sempre immaginato, allora chiamami.

Prendiamoci un caffè o facciamo una merenda insieme e discutiamo insieme come ti posso aiutare.

Ovviamente, prima puoi avere direttamente su whatsapp il link con tutte le informazioni sul servizio.

Come? Compila il form qui sotto.