Addio al nubilato: 5 regole + 5 idee

E’ ora di organizzare l’addio al nubilato.

La tua cara amica è ormai prossima al grande passo e tu, da brava invitata (e magari testimone o damigella) hai già letto i post dedicati su cosa indossare al matrimonio e il manuale della brava ospite.

Adesso, pensiamo alla parte veramente divertente: l’addio al nubilato.

Addio al nubilato: 5 regole + 5 idee

1. Chi lo organizza

Di solito, l’onore e l’onore di organizzare l’addio al nubilato spetta alle testimoni, alle damigelle o comunque alle amiche più intime della sposa.
Infatti è la festa per la futura sposa, in cui (in teoria) si trova con le amiche di sempre per fare le pazzerelle ancora una sera. E’ fondamentale che la serata sia organizzata in linea con i gusti dell’amica…

2. Chi invitare

Lo decide la sposa. In teoria l’invito è esteso a tutte le invitate donne, ma sappiamo bene che non tutti i partecipanti al matrimonio sono così intimi da volerli ad una festa esclusiva. Chiedi tranquillamente alla tua amica la lista delle persone che vuole presenti quella sera. Starà poi a te chiamare tutte e metterle d’accordo.

 

3. Cosa fare

Grande dilemma che si risolve facilmente con una sola frase: quello che vuole la sposa.

Spogliarello? Giornata alle terme? Cena gourmet? Serata pazza? Weekend fuori porta? Indaga! Di sicuro ti avrà raccontato qualcosa, avrà lanciato qualche idea. Frasi come “vorrei fare una serata come quando avevamo 20anni” oppure “voglio passare del tempo con le mie amiche” di solito hanno dei significati ben precisi.
Potrebbe anche dare indicazioni specifiche, come ha fatto la mia amica Chiara che si sposa a Luglio: ha detto chiaramente alle testimoni di voler passare qualche giorno al mare, specificando “bel mare”. Lei ha tracciato le line guida, le sue amiche si sono attivate per realizzare  l’addio al nubilato perfetto!

4. Come strutturare l’organizzazione dell’addio al nubilato

Consiglio prettamente di chi, del mestiere, organizza qualunque cosa. Se tutte sono “social” crea un gruppo Facebook, molto meno invadente del classico gruppo Whatsapp!
Le mail invece le puoi tenere per comunicazioni urgenti oppure per quelle definitive e ufficiali.
Ognuna delle partecipanti al gruppo vorrà dire la loro, convinta di avere l’idea migliore: ci sarà quella per cui non è addio al nubilato senza spogliarello, quella che vorrà fare una cena intima a casa, quella che invece punterà ad uno scatenato weekend ad Ibiza. Tu ricordati il volere della sposa, imponi le sue direttive e festeggia con la maggioranza di loro. Mettere d’accordo più di 10/12 persone è praticamente impossibile, tutte avranno impegni o imprevisti di qualunque tipo. Tu procedi dritta per la tua strada e presta solo più tolleranza verso le migliori amiche della sposa.

Non è una cosa politicamente corretta, ma è l’unica per salvarti dall’organizzazione.

5. Chi paga

Argomento ostico, ma sai che mi piace trattare questi punti spinosi! Allora… pagano le invitate che si dividono la quota della sposa. Cioè… se siete in 10, compresa la sposa, l’addio al nubilato dovrà essere diviso per 9.
Ovviamente, non rovinatevi nè fate debiti… trovate un accordo con tutte le altre.

Adesso, però, bisogna pensare a come animare la serata… ecco altre 5 idee per decorare il perfetto addio al nubilato della tua amica.

1. Fatevi riconoscere!

Dopo aver deciso (con fatica!) luogo, data e modalità della festa, resta di pensare a qualche scherzetto per animare la serata.

Una delle cose che preferisco è creare qualcosa che vi faccia riconoscere tra tutte.
Non solo perchè così “fate gruppo”, ma soprattutto perchè anche gli altri sapranno che state festeggiando e saranno più predisposti a fare festa insieme a voi!

Tutte coordinate, la sposa l’unica che si differenzia, magari con il classico velo o con il bouquet. Magliette, felpe, coroncine o cerchietti, occhiali da sole o cappellini… qualunque cosa purchè si riconosca che il gruppo siete voi! Vi sembrerà strano, ma questo trucco vi aiuterà molto a far casino: le persone, sapendo cosa state facendo, staranno al vostro gioco e vi aiuteranno molto volentieri!

idee regali addio al nubilato

2. #selfieconlasposa

Un gioco carino a cui difficilmente nessuno dice no… il #selfieconlasposa.
Istruzioni: preparate un cartello con l’hastagdedicato e invitate tutte le persone che incontrate in giro a fare un selfie con la sposa. I più simpatici potranno anche essere postati sui Social Network!

3. Da Signorina a Signora

Oltre alle t-shirt e ai cappellini per tutto il gruppo, è carino regalare alla sposa una felpa come questa. Se magari fai l’addio al nubilato fuori porta, un weekend al mare, potrebbe essere carino che la bride-to-be indossi un pigiamino come questo…

regali per la amica che si spoas

4. Indovina chi…

Se il gruppo delle amiche invitate all’addio al nubilato è particolarmente nutrito, forse non tutte saranno amiche intime della sposa e non la conosceranno benissimo.

Quindi potrebbe essere carino realizzare, prima della serata brava, un quiz a tema “preparativi matrimonio” o”conosci la  sposa”
Le domande sono apparentemente molto semplici e tu, che hai aiutato la tua amica in tutti i preparativi, li conosci quasi meglio della sposa stessa… ma magari la collega non si ricorda della luna di miele o di quale sarà il tema del matrimonio! Sarà divertente leggere le risposte di tutte… la sposa, ovviamente, sarà l’unico giudice!

addio al nubilato

5. Preparare un regalo alla sposa

E’ carino che le amiche regalino alla sposa qualcosa. Di solito è un kit per la prima notte di nozze o qualcosa di sexy… io, invece, vi voglio proporre qualcosa di alternativo.
In questa era digitale, in cui le foto ormai sono solo pixel che restano su qualche dispositivo elettronico, è bello stampare la foto di gruppo che avete fatto tutte insieme.
Decorata con… un bacio!

idea regalo addio al nubilato

 

Qui ti faccio sbirciare la bacheca Pinterest che ho preparato dal titolo Hen Party – Addio al Nubilato.
Se hai manualità (o fantasia), le cose che puoi fare da te sono tante e ti permettono di risparmiare molti euro. Nei negozi di feste, e non solo nei sexy shop, trovi ogni genere di props, dal sexy al divertente e ironico, ma spesso hanno costi che reputo esagerati rispetto all’uso che se ne fanno.
Dagli oggetti a forma fallica fino a quelli che prendono in giro il giorno del matrimonio… le idee si sprecano ma sono anche facilmente replicabili con il fai da te. Anzi, è l’occasione per trovarsi tutte insieme e passare una bella serata rilassata chiacchierando anche del matrimonio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *