Ti sei fidanzata? Fallo sapere nel modo giusto!

[…] quello che viviamo, ogni ricordo, è più importante condividerlo che viverlo […]”

Hai letto questa frase canticchiando? Certo, è un pezzo della canzone-tormentone di questa estate di Fedez e J-Ax. L’hai sentita fino alla nausea, imparata a memoria anche se non ti piace, e se non te la togli dalla testa per le prossime due ore ti chiedo scusa, mi è servita però per iniziare il pezzo di questo post.

Io sono una persona che, per indole, tende a condividere molto. Mi piace raccontare quello che faccio, le esperienze che ho vissuto, cosa ho fatto di particolare: non per vantarmi, ma proprio per il sano entusiasmo che mi appartiene.
“Io ho fatto una cosa molto bella, te la racconto così se vuoi puoi farla anche tu”: è questo lo spirito con cui ti informo, in maniera concitata ed entusiasta, delle mie vacanze o del mio weekend.

Spesso mi trovo ad informare gli amici, ma in generale chi incontro, di qualcosa di bello che mi è capitato solo perchè io sono felice (la cosa, invece, non accade al contrario… sulle sfighe sono più riservata).
Ti faccio un esempio concreto: a maggio mi hanno rubato l’auto, la mia adorata Pink-Smart -e abitando a Milano sembra essere la normalità- quindi, quando due giorni fa ho finalmente firmato il contratto per l’auto nuova, ero al settimo cielo e mi sono trattenuta dal raccontarlo anche al signore del quinto piano con cui ho preso l’ascensore.
E sto già pensando alla foto che posterò su Facebook.

Sto parlando solo di una macchina nuova. Figurati cosa accadrebbe se… dovessi annunciare un fidanzamento ufficiale e le relative nozze.

No, tranquilla… per me ci sono solo matrimoni in cui farò la wedding planner (anche il tuo!), ma ti informerò presto se capiterà di trovarmi ad indossare un  abito diverso dalla divisa d’ordinanza da lavoro -tubino nero e scarpe fucsia-!

Torniamo a noi, che purtroppo tendo spesso a divagare.

Ti sei fidanzata? Fallo sapere nel modo giusto!

Facciamo le cose fatte bene e procediamo con ordine.
E’ arrivata la proposta ufficiale.
Tu hai detto sì.
Ora hai al dito un anello particolare, che impariamo fin da bambine quale significato ha: è l’anello di fidanzamento. Ti stai per sposare!

E’ giunto il tempo di farlo sapere nel modo giusto, a tutti.
Sia per ricevere sinceri auguri, sia per far rosicare un po’ la cugina zitella, qualche vecchia compagna di classe e, magari, anche l’ex fidanzato.

No, non ti nascondere. Con me non devi. Sono un po’ come il dottore: ne ho viste tante.
E poi, diamocelo apertamente: voler fare un po’ di invidia è sano e normale. Mi stupirei (e preoccuperei) del contrario!

Se il tuo primo istinto è farti una foto veloce con il cellulare e postarla immediatamente su Facebook, trattieniti. So che è contrario a quello detto finora, ma ti sto spiegando come fare le cose per benino.

Per prima cosa, informa le persone più importanti: sono le prime persone che ti vengono in mente, quelle che “voglio dirglielo subito”. Non ti devo dire io chi sono, lo sai tu, te lo senti dal cuore.
Se non hai intenzione di vederle a breve, chiamale. E’ giusto che siano tra le prime a sapere la bella notizia, senza aspettare una foto su facebook.

Subito dopo, prepara il set fotografico. Non sto scherzando: vogliamo annunciare il fidanzamento “come si deve”, far sapere  nel modo giusto che ti sei fidanzata?

Nei miei giri nel web del mondo wedding, ho trovato queste foto: sono eleganti, simpatiche e molto allegre… perfette per il nostro scopo.

Come vedi sono foto pensate e ben lontane dalla tentazione di scattarsi una foto da sole.
Serve: un po’ di compiacenza da parte del fidanzato, un’amica che abbia un minimo di occhio fotografico, un po’ di pazienza per trovare lo scatto migliore.

idee per fidanzamento

Realizzarli identici è praticamente impossibile, ma sicuramente sono belle idee da cui trarre ispirazione. A meno che non abiti al mare (n.3 – @weddingchicks, n.6 – @noviasecuador )  o tu abbia in programma un giro a Gardaland (n.2 – @tigergemstones) sarà difficile realizzare alcuni scatti, ma puoi sempre usare un bel parco -e a Milano ce ne sono molti- o un angolo speciale.

idee per far sapere che ti sei fidanzata

In Italia non c’è nemmeno Starbucks (n.5 – @starbucks), ma se viaggi spesso per lavoro ti capiterà di finire in un aeroporto, dove ci sono sempre. Per la tazza fucsia (n.1 – @bridal.boost) ci possiamo organizzare… se non la trovi in qualche shop on line, ho chi può riprodurmela su ceramica.
Forse la n. 4 (@rb_houston) è quella più facile, almeno non hai bisogno di uno staff che nemmeno la Ferragni!

Ancora non ti ho convinto perchè le foto scelte sono tutte troppo artefatte?

Guarda come due VIP, che curano l’immagine in maniera puntigliosa, hanno mostrato al mondo l’anello di fidanzamento.

Quella in blu non te la presento nemmeno: alla conferenza stampa indetta per annunciare il fidanzamento si presenta con un vestito dello stesso punto di blu dello splendido anello, che fu di Diana. Semplicemente perfetta.

L’altra, in jeans e con il fare strafottente, è la super top Cara Delevigne, giovanissime ma con le idee molto chiare. Una vera Instagram-addicted (la foto la puoi trovare sul suo profilo) che mostra, con casuale nonchalance, l’anello regalato dalla fidanzata St.Vincent.

Guarda la mano, guarda come la piegano, guarda come la appoggiano. Ti concedo questa ultima possibilità: se uscite con gli amici e vi fanno una foto, mi raccomando la mano!!

kate middelton fidanzamento cara delevigne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *