Tavoli al matrimonio: un tocco di stile

La questione tavoli al matrimonio spesso si riduce per gli sposi solo al pensiero di come disporre i posti a sedere degli ospiti.
Come te la cavi con la geometria? Perchè oggi parliamo di forme di tavoli: quadrati, rettangolari e rotondi.

Passati i tempi dei posti casuali degli anni ’90 (leggi anche: Matrimonio anni ’90 vs anni 2010), con l’avvento dei tavoli al matrimonio rotondi, è nata anche l’esigenza di assegnare con cura i posti e di realizzare il tableau mariage.

E’ ormai provato che creare tavoli omogenei e ben assortiti è la mossa migliore per fare felici i tuoi ospiti ed avere una festa di nozze ricordata da tutti.
I tuoi ospiti saranno contenti di stare con persone che conoscono, con cui c’è intesa e con cui potranno divertirsi.

Dicevamo.
Il tuo impegno è scegliere il catering che, oltre al menù, ti farà scegliere la mise-en-place (tovaglie, sottopiatti, piatti, bicchieri, etc.), dando per scontato che i tavoli al matrimonio saranno di forma rotonda, da 8 a 10 posti sedere.

Tavoli al matrimonio: un tocco di stile

La proposta del TAVOLO ROTONDO è classica, sicura, facile da realizzare ed è resistita per così tanto tempo perchè flessibile (si possono aggiungere posti all’ultimo) e conviviale, visto che tutti gli invitati si guardano in faccia e possono parlare tranquillamente tra di loro.

tavoli al matrimonio rotondi

 

Ma a noi piace mettere un po’ di pepe, cambiare le carte in tavola e essere pioniere di nuove mode e tendenze. Ad esempio, i tavoli possono essere disposti in altri modo, mantenendo sempre il tableau mariage e la disposizione a tavola, ma dando un tocco di novità.

Ad esempio, perchè non pensare ad un TAVOLO IMPERIALE? Su Pinterest e Instagram si vedono tante foto di matrimoni con questo allestimento e io stessa ho condiviso foto particolarmente belle di allestimenti diversi dal solito.

Il tavolo imperiale è un tavolo lungo e stretto, la forma che sei sicuramente abituata a vedere più spesso.
Si mantiene il tableu mariage e/o si possono assegnare i posti. Crea una bella atmosfera e regala un tocco davvero inusuale alla più classica delle cene. D’altronde, noi tutti siamo abituati a mangiare su lunghe tavolate: ci ricorda le fiere di paese, le grigliate in giardino in famiglia e con gli amici, le cene di Natale. Tanto poi ci si alza e si chiacchiera con tutti comunque!

Inoltre, con questa disposizioni di tavoli al matrimonio ti puoi sbizzarrire con le decorazioni. Il punto forte di questo tipo di allestimento è, appunto, nei dettagli: centrotavola inusuali e molto scenografici, tovaglioli messi in maniera speciale, decorazioni speciali.

tavoli al matrimonio rettangolare

 

Cambia la forma e cambia il nome. Dopo un cerchio e un rettangolo, arriviamo al tavolo di forma quadrata, conosciuto dagli addetti ai lavori come TAVOLO IMPERIALE.

Ha la forma quadrata, le persone sono disposti in numero uguale sui 4 lati. Lo vedo come una evoluzione del tavolo rotondo: mantiene la peculiarità del “fare gruppo”, delle persone che si guardano in faccia ma regala un bel colpo d’occhio quando si entra in sala.
Lascerà di stucco anche la più critica delle tue amiche.

Ancora poco visto nei matrimoni, tigarantisco che resteranno tutti stupiti. Il lato negativo potrebbe (metto il condizionale perchè non è detto che sia veramente così) riguardare i costi. I catering e le location, ormai, sono tarati sui tavoli rotondi e la tavola quadrata potrebbe richiedere al catering un noleggio extra. Dipende, sempre, da come sono organizzati i catering.
Ma tu non demordere e non ti lasciare abbattere!

tavoli quadrati al matrimonio

tavolo quadrato reale al matrimonio

 

Questo tipo di allestimento particolare potrebbe creare qualche problema il giorno del matrimonio: il catering ptorebbe non aver mai utilizzato questo tipo di allestimento e quindi il rischio che non tutto venga come l’hai immagino, c’è.

Sai cosa devi fare? Assumimi come coordinatrice del matrimonio: quel giorno sarà mio compito controllare che tutto sia stato fatto a dovere, intervenendo prima del tuo arrivo in sala per fare in modo che tutto sia davvero perfetto come l’hai immaginato.
Vuoi saperne di più su questo servizio? Leggi il post dedicato oppure scrivimi: claudia@imatrimonidipink.it.

 

Credit ph. Project Wedding, Cavin Elizabeth, Francis Flower, Linen Table Cloth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *