Coordinamento del matrimonio – Le domande

In questo blog, forse più che in altri, avrai sentito la parola coordinamento del matrimonio almeno mille volte.
Non perchè non sappia scrivere altro, ma per farti capire che questo è il mio lavoro.

Vero, sono una wedding planner e ti puoi affidare a me anche per l’organizzazione di tutto il matrimonio.

Ma se sei una organizzatrice nata o lavori in un settore affine, oppure ti senti creativa, oppure sogni questo giorno da tanto e il matrimonio è già organizzato nella tua testa, quindi renderlo reale è solo una piccola formalità, il servizio di coordinamento del matrimonio è quello perfetto per te.

Perchè?
Semplice, quel giorno puoi fare solo una cosa: ESSERE LA SPOSA.

Se lavori, cioè ti preoccupi di coordinare e dare indicazioni a tutti i fornitori, ai tuoi ospiti e in generale di preoccuparti che tutti facciano tutti, ti bruci il vero motivo del matrimonio: essere la sposa e divertirti con il tuo neo marito e tutti i tuoi amici.
Li hai invitati perchè sono persone importanti e con cui vuoi passare dei bei momenti, sii la prima, dunque, a goderteli.

Non scherzo. L’effetto che otterrai, invece, potrebbe essere quello che ho raccontato in ben due post. Sono due storie diverse che, però, hanno in comune la mancanza di coordinamento.
Che non è solo “dire a chi cosa fare”, ma proprio saper prendere delle decisioni, intervenire senza essere invadente per evitare problemi e inconvenienti.

Leggi anche: Matrimonio fai da te? No coordinatore?
L
eggi anche: Coordinamento del matrimonio: il servizio che ti cambierà la vita

Vissuto in prima persone, sono veri e propri racconti dell’orrore.Se non vuoi che capiti anche a te -e so per certo che tu non voglia- allora scrivimi,

Ma immagino che siano davvero tante le domande nella tua mente, quindi ho preparato per te la classica FAQ. Non è una parolaccia ma l’acronimo di Frequently Asked Question, ovvero l’elenco delle domande che vengono fatte più spesso.

Probabilmente, tra queste, c’è anche la tua. E se, per qualunque motivo, non ci fosse… scrivimi a claudia@imatrimonidipink.it.
Sarò ovviamente felice di rispondere ad ogni tuo dubbio.

IN COSA CONSISTE ESATTAMENTE IL COORDINAMENTO?

E’ il servizio pensato per le future spose che vogliono divertirsi organizzando il matrimonio ma non vogliono poi avere preoccupazioni.

Il lavoro della wedding planner è quello di prendere il controllo dei fornitori, di indicare le linee guida e il timing da seguire per lavorare in maniera fluida il giorno del matrimonio.

Non solo.

Fornisco assistenza in caso di bisogno, rispondo alle loro domande al fine di aiutarli a lavorare meglio (a livello tecnico, esempio se la struttura è attrezzata per il carico/scarico o se c’è abbastanza voltaggio) e sarò il loro punto di riferimento.

E A ME, LA SPOSA, QUALE BENEFICIO PORTA?

Diventando il punto di riferimento per i normali problemi e preoccupazioni dei fornitori, automaticamente libero da te, la sposa, dal doverti preoccupare anche dei dettagli tecnici.
Esempio: quando chiamo il catering per confermare il servizio e mi raccontano come affronteranno il servizio quel giorno, mi preoccuperò di dare loro indicazioni sulla location, eventuali limitazioni o possibilità che non conoscevano.

Tutto questo, si traduce, automaticamente, in meno telefonate a te, meno preoccupazioni per te. Sai che ci sarà qualcuno a rispondere al telefono quel giorno se il catering non sa dove mettere il tavolo delle bomboniere.

Se ti stai chiedendo come faccio io a saperlo… semplice: me l’hai detto tu.
Io e te ci siamo sentite spesso in questi mesi e in generale durante tutti i preparativi. Mi hai raccontato ogni tuo desidero per quel giorno, mi hai anche mandato la foto del cake topper prezioso che hai comprato perchè lo vedevi bene sulla torta che verrà tagliata vista lago. Quindi so esattamente dove tu ti aspetti sia il tavolo delle bomboniere e, quando arriverai in location, saprai che qualcuno del settore ha realizzato tutto quello che hai immaginato per lunghi mesi.

Il giorno del matrimonio, durante il servizio di coordinamento, tu avrai una sola persona a cui rivolgerti, cioè me, senza impazzire a cercare la persona giusta con cui parlare. La stessa cosa per i fornitori: chiederanno a me eventuali chiarimenti senza venire a disturbarti con domande tecniche.

PERCHE’ NON POSSO CHIEDERE ALLE MIE AMICHE DI AIUTARMI NEL COORDINAMENTO?

Le tue amiche, tua madre, tua cognata, quel giorno sono le invitate. Probabilmente hanno organizzato il loro matrimonio e aiutato qualcun’altro, ma non sono delle esperte. A loro potrai dare indicazioni, generiche, ma non sapranno esattamente se stanno facendo giusto o sbagliato.
Non hanno fatto sopralluoghi tecnici alla villa (anzi, probabilmente arriveranno per la prima volta quel giorno), non conoscono i fornitori e non sanno a chi rivolgersi. Quindi, tra i tanti impegni che hai normalmente sotto data, devi anche preoccuparti di istruire, da zero, le tue amiche.
Ultimo punto, ma non meno importante: se non fanno qualcosa o si dimenticano di organizzare un aspetto del matrimonio, con ti arrabbi? Magari stanno ballando o stanno mangiando o facendo le foto e devono controllare l’orologio perchè alle 11 hai previsto il taglio della torta e quindi devono interrompere tutto per andare ad organizzare il taglio della torta, avvertendo catering/fotografi/location/musicisti.

Io, se fossi in te, ci penserei molto bene!

COME FACCIO A CAPIRE SE E’ IL SERVIZIO PER ME?

Ti piace organizzare? Hai già deciso tutto per il matrimonio e hai le idee molto chiare? Vuoi divertirti sia durante i preparativi che durante il matrimonio?

Allora è il servizio perfetto per te. Io arrivo a “giochi già fatti”, lasciandoti la vera parte divertente del matrimonio.
Dopo aver scelto location, data, cerimonia, dico sempre che arriva la parte più bella, quella della scelta del dettaglio.
Rose o Ortensie per il bouquet? Partecipazioni stampate o fatte a mano? Abito lungo o corto? Photobooth si o no?
Chi, meglio di te, può rispondere a queste domande?

Diciamocelo: girare per location, guardare siti e social dedicati al wedding e alle tendenze, mandare richieste di preventivi per il servizio che più ti piace, scoprire le differenze tra una wedding cake all’americana e una all’inglese, scoprire che le bomboniere non sono solo i soprammobili prendipolvere dalla nonna, ma anche oggetti utili, golosi e belli, pianificare e controllare è divertente.

Se non sei portata e non hai voglia, forse per te è meglio il servizio di wedding planning più tradizionale.

Se, invece, come penso ed è il motivo per cui sei arrivata a leggere fin qui, sei una di quelle che non vedeva l’ora di poter organizzare il proprio matrimonio, allora è il COORDINAMENTO DEL MATRIMONIO è il servizio per te!

Come spiegato nella domanda prima, passi a me tutte le parti fastidiose dell’organizzazione che arrivano sempre sotto data e anche quel giorno avrai solo una persona a cui rivolgerti per qualunque cosa, me.

QUANTO TEMPO PRIMA DEVO PRENOTARE IL SERVIZIO?

Almeno 6 mesi prima della data del matrimonio.
Anche prima se è un sabato di giugno e luglio. La tua data, infatti, nel periodo più caldo, potrebbe essere già prenotata e rinunceresti così al miglior servizio di coordinamento del matrimonio che puoi trovare sul mercato wedding.

QUANTO TEMPO PRIMA INIZI A LAVORARE AL MIO MATRIMONIO?

Il lavoro inizia il giorno dopo la conferma del servizio.
Da quando prenoti il servizio fino ai 2 mesi precedenti sarà attivo il servizio via whatsapp di consulenza. Consiste, semplicemente, nella possibilità di avere consulenze attraverso la comoda messaggistica istantanea. Più cose mi racconti, più dettagli ho io per lavorare in maniera impeccabile al tuo matrimonio.
Il lavoro di coordinamento, invece, inizia circa due mesi prima del giorno del matrimonio. Esempio: se ti sposi a giugno, tra fine marzo e inizio di aprile inizierò a prendermi carico dei dettagli tecnici dell’organizzazione.

Soprattutto, lavoreremo insieme al timing, cioè quel documento che utilizzo per dare forma al tuo matrimonio: dopo averlo realizzato insieme, ti renderai conto di come tutti pezzettini che hai scelto durante questi lunghi preparativi si incastrino perfettamente tra loro.

Mi piace usare l’esempio della valigia: sai di andare al mare per l’estate e quindi inizi a lavare e tenere pronti i vestiti che preferisci, compri un costume nuove, le creme solari.
Recuperi la valigia dalla cantina e inizi a riempirla di cose. Ecco, il timing è esattamente il “comporre la valigia”.

IL GIORNO DEL MATRIMONIO SARA’ PRESENTE QUALCUNO?

Certo! Io sarò presente in prima persona: ci siamo sentiti durante tutti i preparativi e quindi, il giorno delle tue nozze, sarò al tuo fianco come un angelo custode. Passerò a salutarti a casa per controllare come va la preparazione, ti consegnerò il bouquet e ricontrollerò col fotografo il timing del matrimonio, così da farti arrivare alla cerimonia con i canonici 5 minuti di ritardo!

Prima avrò controllato che in location tutto sia come volevi e quando arriverai alla fine della cerimonia, io sarò all’ingresso ad aspettarti.
Controllerò personalmente tutti gli aspetti importanti e sarò pronta quando avrai bisogno di qualcosa.
Mi fermerò fino alla fine della festa, quanto tu e tuo marito sarete ormai pronti per andare a casa a riposarvi da tutte le emozioni.

COME FACCIO A PRENOTARE IL SERVIZIO?

Il modo è molto facile!

Manda una mail al mio indirizzo di posta: claudia@imatrimonidipink.it, indicandomi i dati del matrimonio (luogo della cerimonia, luogo della festa, data) e i tuoi contatti.
Ti richiamerò per fissare un appuntamento: mi racconti del tuo matrimonio e di cosa ti immagini e ne parliamo insieme.

Se tutto va bene e “ci piacciamo”, allora inizieremo a lavorare insieme!

Puoi scrivermi anche se hai altre domande, che qui non ho postato ma che ti sono venute in mente.

Oltre alla email, ti lascio anche i miei contatti

CONTATTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *