Wedding palette – Living Coral

Penso lo sappiano anche i muri: il living coral è il colore pantone del 2019.

Ed il living coral è già stato usato per il matrimonio di Francesca e Alessandro lo scorso 1 giugno 2019! Il risultato è stato delicato e meraviglioso, elegante e molto di tendenza. Esattamente come è Francesca stessa.

Per l’assegnazione dei posti a tavola Francesca ha seguito il mio consiglio e non ha fatto un tableau.

Ha fatto realizzare dei biscotti segnaposto con le loro iniziale nelle diverse sfumature del living coral e li ha utilizzati sia come segnaposti che come place card.

E tenendo conto che fino al giorno prima ha avuto qualche defezione e imprevisto, è stata una soluzione perfetta: ha potuto gestire i posti a tavola senza stress e senza preoccuparsi che il tableau fosse già stato stampato.

francesca leso idee alternative al tableau escort card

Ma torniamo a noi e al tema di questo post.

Ho voluto creare una personalisssima mood board usando le meravigliose foto trovate su Instagram.

Mi segui già su Instagram? Cercami come @coloratodipink il mio profilo che curo e seguo quotidianamente.

Anche se è agosto, avendo già trascorso qualche giorno al mare a metà luglio, continuo a raccontarti quello che combino. Se pensi che ad agosto una wedding planner stia in vacanza… hai sbagliato di grosso!

Wedding Palette – Living Coral

Instagram è sempre fonte di grande soddisfazione ed è un alleato preciso per trovare nuove idee.

Nel post di qualche giorno fa ti ho raccontato della nuova tendenza per il 2019/2020 e adesso ti voglio invitare a valutare il living coral come tema del tuo matrimonio.

Il colore pantone 2020 non verrà rivelato prima della fine dell’anno e, forse, iniziare a decidere i dettagli del matrimonio tra un po’ di tempo potrebbe non essere una buona idea… soprattutto se non vedi l’ora di cominciare la parte divertente dei preparativi.  

I profili che mi hanno ispirato la wedding palette che ti presento qui sono Millercalligraphy, Bake_Ashbourne, Stephanie Nicole Artistry, RL Brides, Jmnfolheados, Flora And Ephemera.
living coral

Può essere utilizzato con qualunque stile, dall’elegante al rustic-chic il living coral si presenta estremamente versatile.

Come colore può rende meglio abbinato ad altre tonalità forti, decise, quindi è perfetto se ti piacciono le palette con diversi accostamenti cromatici e non sei una “nazista del pantone”, cioè una sposa che entra in crisi se il punto di colore del raso scelto è leggermente diverso da quello delle rose utilizzate per gli allestimenti.

Devi considerare che questi colori così particolari sono visti in maniera diversa da persone diverse e da dispositivi diversi.

Il fiorista di Francesca le ha chiesto di andare da lei in negozio per visionare alcune rose che aveva ordinato apposta, così da capire esattamente quale sfumatura e tonalità intendesse per “living coral”.

Effettivamente, rispetto al nastro di raso che aveva lei e rispetto alle foto inviate tramite whatsapp ci sarebbe potuto essere un grosso fraintendimento.

Non solo: devi tenere conto che i colori in natura non sono mai netti e definiti come quelli dei pastelli, ma proprio per definizione sono molto diversi.

Pretendere che una rosa abbia la stessa identica sfumatura in un ordine di mille rose, è pura utopia. Oltre che totale disconnessione dalla realtà.

Non smetterò mai di ripetere che Instagram e Pinterest servono solo per trovare spunti e ispirazione e che non devono essere presi come legge.

Le foto che vedi, spesso, anzi, quasi sempre, sono state manipolate tramite photoshop per ottenere quell’esatto effetto!!

Vuol dire che tu dovrai scegliere i dettagli living coral ma anche un bravissimo fotografo: solo così potrai rendere giustizia e uniformità a tutto il tuo matrimonio.

Non sono una wedding planner come tutte le altre. Non parlo per frasi fatte ne copio manuali di galateo: quello che ti scrivo, quello di cui parlo, è frutto della mia esperienza sul campo.

Di quello che accade realmente. Realmente a persone come te, come me, che hanno un budget ben definito da rispettare. 

Ma ti assicuro che tutto è possibile! 

 

Se sei capitata su questa pagina è perchè stai cercando consigli su come realizzare il tuo matrimonio usando il colore pantone 2019 living coral. Spero che le idee di questo articolo ti siano piaciute e che ti possano essere utili per l’organizzazione del tuo matrimonio.

Io sono Claudia Girola e sono una wedding planner specializzata nel coordinamento del matrimonio: cioè il mio lavoro è aiutarti a realizzare la tua idea di matrimonio senza però imporre fornitori o idee. Io farò in modo che quello che tu stai organizzando, scegliendo e prenotando funzioni sotto ogni aspetto.

Per saperne di più, avere informazioni sui servizi e sapere se sono libera per il giorno del tuo matrimonio, compila il form qui sotto.

COMPILA IL FORM

e riceverai direttamente nella tua casella di posta tutte le informazioni necessarie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *