Lista nozze e regali di matrimonio

Lista nozze e regali al matrimonio: una bella gatta da pelare e un argomento che sicuramente suscita sempre un sacco di domande e dubbi.

Credo fermamente nella lista nozze.

E’ un po’ come la wish list che compilo regolarmente in occasione di compleanno e Natale, ovvero un elenco abbastanza dettagliato delle cose che vorrei ricevere, di cui ho bisogno o che semplicemente mi piacciono.
I pro? Evitare regali poco graditi e sollevare gli amici dal porsi la solita domanda: cosa regalo.

La lista nozze ha dunque lo stesso effetto: avverare i desideri della coppia.

Anni fa, anni in cui ci si sposava per uscire dalla casa dei genitori, la lista nozze era pensata per aiutare la giovane coppia a cominciare la vita insieme ed era composta principalmente da articoli casalinghi: servizi di piatti per tutti i giorni e per le ricorrenze, bicchieri, pentole e tutto quello che potesse essere utile per rendere vivibile casa.
Ma il periodo ormai è cambiato: spesso i giovani sposi vivono già da soli oppure hanno convissuto, si sposano sempre più avanti con l’età e le case sono sempre più piccole.
Il servizio da caffè per 12 persone, oggettivamente, risulta abbastanza inutile e non diventa una priorità. Inoltre, i portali di shopping on line offrono sempre tante promozioni e sconti.

Ed ecco, quindi, spuntare le liste nozze alternative.
La più famosa e ormai sdoganata è la luna di miele. In genere si approfitta della generosità degli invitati, della maggiore disponibilità economica e, quasi sempre, di più tempo, per fare qualche viaggio splendido, in parti del mondo che altrimenti non si riuscirebbe a visitare.
Si chiede agli invitati di versare i soldi destinati al regalo su un conto corrente (in genere quello dell’agenzia viaggi, in alternativa un conto personale) e serviranno a saldare, appunto, il costo del viaggio.
La quota viene versata liberamente, ma è un’idea carina predisporre una serie di pacchetti da acquistare, magari divisi in quote quali “notte in albergo” o “trattamento rilassante” o “volo aereo”… alcuni invitati, infatti, hanno ritrosie a versare soldi liberamente perchè non hanno la sensazione di regalare qualcosa di concreto e anche solo leggere “trattamento rilassante” fa illudere di aver scelto qualcosa di particolare che gli sposi ricorderanno.

lista nozze viaggio

In genere la comunicazione dei dati dell’agenzia di viaggio per poter procedere al regalo avviene con un bigliettino, dove si trova scritto tutte le indicazioni. Ti ricordo che non è carino inserire questo bigliettino nella partecipazione.
Piuttosto, quando consegni la partecipazione, fai cadere l’argomento sulla lista nozze, parla del vostro viaggio e distrattamente consegna il bigliettino con le indicazioni. Dai i bigliettini della lista nozze anche ai testimoni e ai genitori, che li consegneranno prontamente a tutti gli ospiti che chiederanno del regalo.
Però ti rassicuro: molto spesso saranno gli amici stessi a chiederti maggiori info.
Se poi condividi casualmente questo post sulla tua bacheca, vedrai che i tuoi ospiti sapranno esattamente come comportarsi!

Una idea carina, invece, è quella di lasciare presso l’agenzia di viaggio un libro in cui raccontate del vostro viaggio e su cui gli eventuali amici possono lasciare una dedica, un pensiero!

Qualche consiglio per i rapporti in agenzia:
– esigi l’elenco dettagliato delle persone che hanno versato i soldi e l’importo, soprattutto per verificare che i conti tornino e che l’agenzia non si sia trattenuta qualcosa.
– ricordati di chiarire quando viene chiusa la lista nozze (soprattutto nel caso di partenza posticipata rispetto al matrimonio) e cosa fare nel caso vengano versati più soldi del costo effettivo del viaggio. La maggior parte delle agenzie restituisce i soldi in più, altre, invece, ho saputo che trattengono quei soldi quale “acconto” su futuri viaggi. Per fortuna, queste ultime, sono proprio casi rari e in ogni caso, al momento della prenotazione, basta parlare chiaro.

Se non hai un’agenzia di riferimento, io ho i contatti giusti da darti. Mandami una mail a claudia@imatrimonidipink.it e ti consiglio i migliori agenti di viaggio!

Ma le liste nozze alternative non si fermano qui.
La Rinascente a Milano propone di raccogliere i regali in denaro con una gift card, spendibile entro una data (mi pare di ricordare un anno dalla data del matrimonio) per gli acquisti in tutto il negozio… che volendo, ci scappa pure una bella borsa firmata 😛

Ho saputo anche di liste nozze ad hoc in centri particolari, magari dedicati ad uno sport o anche in un mobilificio 😛
Qui sta alla fantasia della coppia.
Il mio sogno segreto è quello di farla in una libreria!

Tanto, metteti il cuore in pace: per quanto possiate organizzare al meglio la vostra lista nozze e insisti con fermezza sul fatto che “non vi serve nulla, ma solo coprire la lista nozze”, una buona parte degli invitati si presenterà al ristorante con la classica busta e un’altra parte ci terrà veramente tanto a regalarvi qualcosa di concreto, di tangibile, che resta.
Senza contare tutte le persone vicine a te ma non così importanti da essere invitati, dai vicini di casa che ti hanno visto crescere, ai colleghi, agli amici dei genitori, agli amici del gruppo e a un’altra marea di gente che si sentiranno in dovere di farti un pensiero: sappi che riceverai regali di ogni tipo, più o meno belli, più o meno utili e, soprattutto, tantissimi fiori.

Ricorda di far avere a tutti dei confetti e il bigliettino di ringraziamento, una vera chicca che sarà molto apprezzata. Anche se le tazzine da caffè che hai ricevuto sono un regalo palesemente riciclato…

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Scoprire se sono ancora libera nel giorno del tuo matrimonio è facile.

[COMPILA IL FORM QUI SOTTO]

Riceverai -senza impegno- tutte le informazioni sui servizi di Colorato di Pink, il listino prezzi (al grido di “evviva la trasparenza”) e la mia disponibilità nel giorno del tuo matrimonio.

Direttamente nella tua casella di posta!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *